I trè aeroporti principali in Culumbia

Aeruportu di El Dorado

I trè principali Aeroporti in Colombia Si trovanu in a capitale Bogotá è in e cità di Medellin y Cartagena di l'India. Quessi sò i trè centri di pupulazione i più impurtanti di u paese induve un gran numeru di turisti internaziunali viaghjanu ogni annu.

In tuttu, 14 aeroporti internaziunali operanu in tuttu u paese è 284 aeroporti naziunali è regiunali. Di l'ultimi, a maiurità registra un trafficu di menu di 20.000 passageri à l'annu è nove d'elli sò militari. Solu una centinaia di aeroporti culumbiani sò gestiti da amministrazioni è organismi publichi, u restu hè privatu.

Aeroportu Internaziunale El Dorado, Bogotà

L'aeroportu di a capitale (codice IATA: BOG) hè a porta principale per i viaghjatori internaziunali in Colombia. u terzu aeroportu più trafficatu in America Latina, solu supranatu da l'aeroporti di Mexico City è Sâo Paulo-Guarulhos (Brasile).

Hè stata aperta in 1959 per rimpiazzà l'antica Aerodromu di u tettu. Hè statu battezu cù u nome di El Dorado in onore di a vechja legenda di a cità persa in a giungla piena di ricchezze.

L'Aeroportu Internaziunale El Dorado si trova à circa 15 chilometri à punente di Bogotà è à un'altitudine di 2.648 metri sopra u livellu di u mare. Circa 35 milioni di passeggeri è più di 700.000 tunnellate di carichi passanu per e so strutture ogni annu.

Aeruportu El Dorado di Bogotà

Avianca hè a più impurtante di e compagnie aeree chì operanu à l'Aeroportu Internaziunale El Dorado Bogotá.

Circa 30 compagnie aeree operanu in questu aeroportu. U più impurtante hè Avianca, U traspurtadore di bandiera di a Culumbia, chì cullega a capitale di u paese cù numerose destinazioni naziunale è una trentina di cità americane è europee. Dapoi u 1981 Avianca opera tutti i so voli da u so propiu terminal separatu da u restu. Stu terminal hè chjamatu Terminal 2 (T2) o Terminal di u Ponte Aereu. U restu di e cumpagnie travaglianu in u secondu terminal, chjamatu Terminal 1 (T1).

L'aeroportu di Bogotà hà ricevutu numerosi premii internaziunali è ricunniscenze per a qualità di u so serviziu è di e so strutture, chì sò state rimudellate è mudernizate in u 2017.

Dapoi qualchì annu, un prugettu hè in corsu chì cuntempla a pussibilità di custruisce un secondu aeroportu per a capitale di a Culumbia. U locu pussibule di u listessu è a data di inizio di i travagli sò dumande sempre pendenti da esse decise.

Aeroportu Internaziunale José María Córdova, Medellín

Quellu di a cità di Medellín hè u secondu in impurtanza di l'aeroporti di Culumbia. U so nome hè Aeruportu Internaziunale José María Córdova (Codice IATA: MDE), in onore di unu di i più celebri architetti di e guerre chì anu purtatu à u Indipendenza di a Culumbia: José María Córdova, u «Eroe di Ayacucho».

Aeroportu di Medellin in Colombia

Internu di u terminal internaziunale di l'aeroportu José María Córdova in Medellín, cù u so tettu inconfundibile

Hè un aeroportu relativamente mudernu, postu chì hè statu custruitu in u 1985. Si trova in a cumuna di Rionegro, in u dipartimentu di Antioquia, in i limiti di l'area metropolitana di Medellín. In principiu hè stata cuncipita per evità a saturazione di u Aeruportu Olaya Herrera, chì hè sempre in opera oghje.

Più di 9 milioni di passeggeri utilizanu i servizii è e facilità di questu aeroportu ogni annu. Hà un terminal dedicatu esclusivamente à serve voli naziunali è un altru per voli internaziunali. In questu sensu, a so cunnessione, cù tredeci rotte regulare versu diverse destinazioni in u cuntinente americanu è ancu una cunnessione regulare cù l'aeroportu Adolfo Suárez di Madrid, Spagna.

Attualmente l'Aeroportu Internaziunale José María Córdova hè gestitu da u Grupo Aeroportuario del Sureste (ASUR).

Aeroportu Internaziunale Rafael Núñez, Cartagena

Cù quasi sei milioni di passeggeri à l'annu, u terzu di l'aeroporti di a Culumbia hè u Aeroportu Internaziunale Rafael Núnez (Codice IATA: CTG), in a cità di Cartagena. Piglia u so nome da Quartiere di Cartagena di Rafael Núñez, battizatu cusì à turnu in onore di e trè volte presidente di u paese.

Aeroportu di Cartagena de Indias

L'Aeroportu Internaziunale Rafael Núñez de Cartagena, unu di i più rapidi crescenti in l'ultimi anni

E so prime installazioni datanu di u 1947, dendu nascita à ciò chì si chjamava Aéroportu di Crespo, unu di i primi grandi aeroporti in Culumbia, di pruprietà publica. Hè statu ribattizatu u so nome attuale in u 1986 è privatizatu un decenniu dopu. Oghje ghjornu, l'Aeroportu Internaziunale Rafael Núñez hè gestitu sottu a figura di cuncessione da u Società Aeroportuaria di a Costa SA (SACSA).

U successu di st’aeruportu, chì l’hà purtatu à sbulicà u Cali Cum'è u terzu in u paese, hè duvutu in gran parte à a gestione curretta è à l'impulsione ecunomica di u turismu internaziunale, chì dapoi u 2000 hà postu i so ochji nantu à e spiagge di u Caraibi Colombiani.

U vulume crescente di passageri è rotte aeree hà purtatu i dirigenti di l'aeroportu di Cartagena de Indias à cunsiderà u dilema di espansione di e facilità di l'attuale aeroportu o di custruisce un novu aeroportu vicinu à a cità di Bayunca, à u nordu di a cità.


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu.

*

*