Una legenda magica in a Cascata Churumbelo

cascata churumbelo

Avemu viaghjatu à sudu di Culombia, specificamente à Dipartimentu di Putumayo, per scuntrà unu di i lochi i più magichi in Sudamerica. Quì, vicinu à a cità di Mocoa un bellu ambiente naturale hè piattu è impannillatu in u misteriosu alone di legende: u Churumbelo.

In fattu, Churumbelo hè u nome di una catena muntosa chì occupa più di 12.000 ettari di giungla. Un labirintu verde è densu pienu di vita attraversu u quale corsi numerosi corsi fluviali. Stu scenariu hè altamente ispiratore per chiunque abbia l'idea felice di scoprelu. I so anguli luntani è piattati sò u quadru ideale per miti è leggende.

A legenda chì avemu da parlà oghje hà origini assai antiche, ancu prima di l'arrivu di i Spagnoli in u cuntinente americanu. A verità hè chì tutta sta regione era abitata seculi fà da una antica civiltà ligata à l'attuale tribù di u Ingas (da ùn cunfonde cù l'Inca), testimuniannu i numerosi resti archeologichi chì si stendenu in tutta a zona.

Hè veramente stupente chì sta legenda sia riesciuta à viaghjà ind'i tempi è ghjunghje sin'à noi grazia à a tradizione orale di i populi indigeni di a jungla culumbiana. Eccu ciò ch'ellu ci dice:

U tesoru di Churumbelo

Tutta a regione di Churumbelo hè piena di cascate è cascate. I turisti, attratti da a bellezza di u paisaghju è da a so ricchezza naturale, venenu in parechji per godesi una nuvità rinfrescante in e so acque cristalline. Tuttavia, parechji ùn sanu micca chì unu di elli nasconde una favulosa tesoru.

In a so caduta, u Cascata Churumbelo, furmatu longu à u fiume Fiume Ponchayaco, forma una piccula laguna circundata da a furesta densa. Un paisaghju celeste. Si dice chì in fondu si piatta una statua d'oru solidu in forma di zitellu. Un ogettu preziosu chì forse hè statu ghjittatu culà per piattà lu da e mani ingordi di i cunquistatori.

museu d'oru

U Museu di l'Oru di Bogotà exhibe numerose figure d'oru cum'è quella chì puderia esse piatta in El Churumbelo

Sicondu a legenda, i dii di a giungla anu pigliatu cura di tene stu tesoru luntanu da i curiosi è i saccheghjatori. È anu sceltu u waties Per questu compitu.

Sicondu l'antiche tradizioni di i populi indigeni di a zona, i Watis sò spiriti chì abitanu a giungla. Sò quelli chì evocanu e forti piogge è e ventule violente chì colpiscenu a zona, fendu di a furesta una furtezza verde insuperabile. Sò ancu quelli cunfundite l'esploratori è l'avventurieri cù miraggi è percorsi circundanti. Apparentemente, i Watíes sò un pocu più benevulenti cù i turisti, chì li lascianu avvicinassi à Churumbelo per gode di u paisaghju.

Mitu o Realità? Hè difficiule à dì, ma mezu seriu mezu scherzosu ci sò parechji turisti chì naviganu in a laguna in cerca di tesoru durante a so visita à a cascata, circendu trà e rocce è cavità in u terrenu. Certi dicenu avè vistu scintille d'oru sott'acqua quandu i raghji di u sole u colpenu direttamente.

Naturalmente, nimu ùn hè statu capace di truvà nunda finu à a data. Probabilmente, u tesoru Churumbelo ùn esiste micca, ma hè qualcosa chì nimu pò assicurà cun certezza.

Parcu Naturale Serranía de la Macarena

El Churumbelo è u so misteriosu tesoru di legenda sò in i limiti di u Parcu Naturale Sierra de Macarena, una di e tante parchi è riserve naturali di l'Amazonia culumbiana.

 Stu parcu hà a so origine in u Riserva biologica di La Macarena, istituitu in u 1948. Stu spaziu abbracciava a vasta regione geologica di u Scudu di Guiana, cù una estensione apprussimativa di 130 chilometri da est à ovest è circa 30 chilometri da nordu à sudu.

Sierra de la Macarena

U Parcu Naturale di a Sierra de la Macarena hè pienu di paisaghji di grande bellezza

A Sierra de La Macarena mantene in drentu una grande varietà di paisaghji è ecosistemi, da fureste umide è giungle inundate à zone di machja è zone di savana amazzonica. Questi paisaghji sò l'habitat di innumerevoli spezie vegetali è animali, assai d'elle endemiche.

In più di una natura esuberante è salvatica, in u Parcu Naturale di a Sierra de Macarena ci sò ancu siti archeologichi assai impurtante in i bacini di u Fiumi Duda è GuayaberoCi sò stati scuperti misteriosi petroglifi è pittogrammi chì sò a testimunianza di e culture indigene chì abitavanu a zona seculi fà.

Sfurtunatamente, a memoria è a cunniscenza di parechji di sti populi sò stati persi per sempre. Hè un peccatu, perchè forse puderianu chiarisce i ditaglii di a legenda di u Churumbelo è di a so enigmatica è sfuggente figura d'oru.

 


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

4 cumenti, lasciate i toi

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu.

*

*

  1.   Luz Mercedes Moreno-Moreno dijo

    Hè un spettaculu, a cascata, mi piacerebbe cuntattà perchè in a municipalità Estrella di Medellín, ci hè un pezzu di terra chì appartene à u mo babbu chì hà ancu una cascata spettaculare, è mi piacerebbe fà un prugettu di ecoturismu, una meza ora da Medellín.

  2.   SARITA dijo

    Ju ricumandemu à vene in putumayo, hè super bakano, hà persone assai simpatiche.
    BENVENUTI IN PUTUMAYO

  3.   SARITA dijo

    AUI DANCING THE PERREO, PERREO PERREO DOG PERREO PERREO

  4.   Kamila dijo

    UYYYYYYY Q RUDE LA SARITA