Custumi di Francia

Custumi di Francia

Ogni paese hà i so usi è hè qualcosa chì tutti amemu cunnosce, sì u visitemu o micca. Dunque, oghje hè u turnu à Custumi di Francia, chì ùn sò micca pochi è pruveremu à riassume alcuni di i più cumuni. Senza dubbitu, vi assicuremu chì parechji di elli vi sorprendenu.

Ci n’hè per tutti i gusti è unepochi di sti usi di Francia sò sinonimi di altri chè no cunniscimu, ben chì ognunu abbia u so stampu. Per cunnosce un pocu di più cun tutta sta cultura è impregnassi di e tradizioni, nunda cum'è continuà à leghje è scopre li.

E visite sò sempre notificate in anticipu

Se u primu passu chì avete da fà hè d'andà visita à qualchissia in Francia, poi arricurdatevi di sta tradizione. Duvete avvistà in anticipu, quellu di e sorprese in questu duminiu, ùn li piglianu micca bè bè. Si dice chì hè perchè, di regula, tendenu à esse persone assai organizzate. Dunque, quandu anu visitatori si ne prendenu cura cum'è mai, ma sempre cù una urganizazione precedente. Ma ancu s'ellu hè a casa di un parente, duvete sempre avvisà. Oltre à andà cun un dettagliu cum'è una buttiglia di vinu è s'elli vi pruponenu da manghjà, aghjustate qualchì aggettivu favurèvule versu ellu è di sicuru, versu u culinellu o l'ospite. Custumi francesi da seguità da vicinu.

Crepes

Bona furtuna è crepes

Benintesa, in questu modu, a priori, ùn pudemu micca dì chì furtuna è fà crepes in cucina anu da fà. Ebbè, hè un altru di l'usi di Francia. Si face à u principiu di ferraghju, quandu i crepes sò fatti. Mentre sò fatti in a padedda, a tradizione dice chì devenu esse ghjittati in aria per giralli. Ma s'ellu hà dighjà a so complicazione, questu hè fattu cù una mano tenendu a padella è in l'altra, una muneta. Avemu da avè in a manu manca. Postu chì cù questu gestu assicuranu bona furtuna in i mesi seguenti.

Custumi di Francia, solu 15 minuti in ritardu

Quellu di esse tardu hè vistu cum'è irrispettosu in parechji lochi. Ma ci sò e persone chì sò in ritardu digià per abitudine. In Francia, finu à 15 minuti pò esse cunsideratu perdonabile, ma micca un minutu in più. Perchè se hè per un pastu, allora ùn ci serà micca ritardu pussibule perchè a puntualità hè sempre necessaria è tutti rispettanu di solitu stu puntu. Allora se site in ritardu per un appuntamentu di stu tippu, vi riceveranu cun facce di circustanze.

guancia guancia

Trè basgi in salutu

Hè vera chì questu dipende assai da a zona da visità. Ma unu di l'usi di Francia hè in i saluti. In alcune parti di a so geugrafia ci sò trè basgi chì sò dati. Soprattuttu quandu si parla di mumenti informali. Stu tipu di basgi principia nantu à a guancia sinistra è micca à a diritta cum'è simu abituati. Benintesa, in un ambiente più formale, u salutu si cuncintra nantu à una stretta di manu.

Cena, u ripastu u più impurtante di a ghjurnata

Avemu sempre intesu dì chì a colazione era u pastu u più impurtante. Perchè hè vera chì hè u principiu di a ghjurnata è chì ci vole à ricaricà e batterie. Ma in questu casu, partemu tardi dopu meziornu per parlà di sta impurtanza. A verità hè chì quì si parla di impurtante per via di u fattu chì pudè riunisce a famiglia. À cena tutta a famiglia si stà inseme è parlanu di tuttu ciò chì hè accadutu tutta a ghjurnata. Dunque, hè unu di i mumenti i più attesi è chì di solitu ùn hè micca perdonatu. E cunversazione è u vinu sò generalmente presenti.

minestra di cipolla

I scherzi sò passati à u mese d'aprile

Avemu 'I Santi Innocenti' à a fine di Dicembre. Ma in altri paesi cum'è a Francia, i scherzi cumincianu dighjà d'aprile. Hè cunnisciutu cum'è 'Poisson d´avril' è hè celebratu u 1u di quellu mese. Un scherzu hè spessu preparatu per i membri di a famiglia è l'amichi più stretti. Pò esse un tipu di nutizie chì hè falsu è per tutti quelli chì venenu à crede, un pesce di carta hè appiccicatu nantu à u so spinu. Una tradizione chì si hè sparta in altri paesi, induve a cunniscimu cum'è U ghjornu di u scemu d'aprile.

A suppa di cipolla

Un piattu tipicu starring a cipolla caramellata. Senza dubbitu, una delicatezza è ancu di più, à i matrimonii. Dapoi hè un piattu chì hè sirvutu in elli, ma quandu l'avvenimentu hè in traccia di finisce, cum'è una energia per cuntinuà a festa. Hè una ricetta abbastanza vechja, chì a face cuntinuà cù a tradizione, ancu in cucina. Si ne dice chì hà a so origine in u Medievu ma hà avutu un grande successu quandu era u solu piattu caldu à pudè avè à l'alba in alcune taverne.


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu. campi, nicissarii sò marcati cù *

*

*