Tradizioni di u Venezuela

Costume tradiziunale da Venezuela

Venezuela hè un paese riccu induve trè culture diverse si mischjanu cum'è i Spagnoli, l'indigeni è l'Africani. È prova di questu sò a grande parte di l'usi è di e tradizioni di u Venezuela chì sò state purtate da fora, in particulare da a Spagna è da parechji paesi africani. A cultura indigena hà ancu influenzatu assai e tradizioni pupulari di u paese, in realtà, attualmente una parte impurtante di u paese vene da i diversi gruppi etnici indigeni esistenu sempre in Venezuela, induve truvemu u Warao cum'è una di e tribù e più riprisentative di u paese cù i Yanomami.

Ancu se parechje persone anu cunsideratu usi è tradizioni, si deve tene contu chì ognuna hà un'origine diversa. Per abitudine pudemu cunsiderà e pratiche di i Venezuelani chì sò cusì arradicata chì l'identifica cum'è populu. A maiò parte di e tradizioni venezuelane sò di origine europea, africana è di sicuru indigena. Ogni zona hà i so usi, devozione à un santu, leggende pupulare è soprattuttu feste populari sò mostrati.

Invece e tradizioni venezuelane Pruvanu à mantene a cultura ereditata da l'anziani. E manifestazioni culturali tradiziunali sò trasmesse di generazione in generazione chì oghje ci permette di gode di ghjochi, pasti, detti, strumenti musicali, balli è ancu una mansa di cose chì ci uniscenu à u passatu. In e tradizioni venezuelane pudemu truvà un bellu numeru di questi riprisentanti di i vari stati chì custituiscenu u paese. In questu articulu avemu da pruvà à raggruppà i più rappresentativi.

Architettura

L'architettura tradiziunale venezuelana hè una cumbinazione di u cultura tradiziunale indigena cù e diverse culture purtate da fora, cum'è u casu cù parechje altre caratteristiche di u paese. I materiali aduprati è e tecniche aduprate sò listesse à quelle aduprate da l'antenati, ma adattendu si à l'ambiente è à i cambiamenti ortografichi di e zone induve sò stallati.

U legnu, cù a canna è a paglia sò i principali materiali aduprati da e diverse tribù di u paese per custruisce e cità induve si stallanu è chì si trovanu in tuttu u sudeste di u paese. In e zone irrigate da i fiumi, e case flottanti chì sò custruite nantu à a costa di i fiumi sò chjamate case palafitte è sò custruiti cù i stessi materiali cum'è prima.

In i lochi muntagnoli, e case ùn sò più un semplice tettu induve rifughjà si à cdiventanu veri casali è induve truvemu un patio centrale, un corridore cù a cunnessione di e diverse stanze è un corridoiu. U prublema cù stu tippu di custruzzione in muntagna sò e limitazioni imposte da u terrenu induve sò situati.

Canti tradiziunali

A seconda di e sfarente zone chì visitemu in u paese, ch'ellu si tratti di l'Ande, di a costa, di a giungla o di a piaghja, è sicondu l'ora di a ghjurnata, pudemu scopre cumu l'abitanti ponu canticà diverse canzone. I canti tradiziunali tipichi mustrate l'esperienze chì accumpagnanu l'abitanti ogni ghjornu. Sti canti sò stati creati cum'è una canzone ritmica chì accumpagna i compiti quotidiani di l'omi è di e donne chì si esibenu ogni ghjornu in u campu. Queste canzone derivenu da l'era culuniale induve i schiavi neri eranu aduprati in i campi è anu adupratu queste canzone per sprimà i so dulori, gioie, sperienze ...

Chinchorros de Santa Ana

Chinchorros de Santa Ana hè una di e tradizioni venezuelane

Un chinchorro hè a reta tipica chì pende da e duie estremità per dorme o ripusassi per ore, cunnisciutu ancu cum'è amache. Hè fattu cù filu di moriche, ampiamente adupratu per fà vari prudutti artigianali tipichi di u paese. I primi chicharros sò stati fabbricati cum'è quelli attuali, passendu trè filamenti intornu à dui bastoni appiccicati in terra per pudè tesse e maglie è pudè li leghje in mezu nodu è esse capaci di fà li a taglia desiderata.

Balli tradiziunali venezuelani

U grande numeru di balli tradiziunali esistenti in Venezuela deriva da l'interazione di u patrimoniu europeu, in particulare u Spagnolu, cù l'indigeni è, in una misura minore, da l'Africani. Ogni ballu hà e so caratteristiche ma tutte conservanu sempre l'essenza di u mestizo venezuelanu, credente è allegru. I balli tradiziunali venezuelani i più riprisentativi in ​​u paese sò u Sebucán o Palo de Cinta, i Turas è u Maremare.

U Sebucán o Palo di nastri d'urigine europea cunsiste à ballà intornu à un arburu, soprattuttu cù i rituali chì celebranu l'arrivu di a primavera. Las Turas hè una tipica danza religiosa magica d'origine indigena chì hè celebrata à a fine di settembre à ringrazià a natura per i benefici ricevuti basta chì a racolta sia stata abbundante. Infine truvemu u ballu Maremare in onore di u mortu. E parolle di ste danze sò improvvisate è u ballu cunsiste à fà passi in avanti è in daretu.

Diavuli ballerini

Diable in ballu in Venezuela

Ogni annu in a celebrazione di Corpus Christi, induve e credenze religiose è magiche di u bè nantu à u male sò riaffirmate, una danza rituale hè tenuta, cù i Diavuli ballanti in diverse zone di u paese. I diavuli rapprisentanu Lucifer vistutu di vestiti culuriti è una maschera chì riprisenta l'intenzione di rendesi à u sacru sacramentu.

I diavuli sò raggruppati in cullettività o sucietà, portanu croci, rosarii o qualsiasi amuletu religiosu è durante a festa preganu preghiere, cumprese una messa. Portanu pantaloni rossi, camisgia è mantellu è ancu portanu campane è sonaglii appesi à i so panni. E maschere sò cuncepite cù culori arditi è aspettu feroce, o almenu hè ciò chì cercanu di fà. U costume di u diavulu hè fattu di vari accessori cum'è a coda, i campanelli, a commissione è u maraca. Essendu una tradizione assai pupulare in tuttu u paese, pudemu truvà sfarenti diavuli ballerini distribuiti in tuttu u paese, ma i più impurtanti sò quelli di Yare, Naiguatá è Chuao.

Sepultura di a Sardina, un'altra di e tradizioni di u Venezuela

Cum'è in Spagna, a sepultura di a sardina hè a manifestazione pupulare chì chjude u ciculu di e feste di Carnavale è guarantisce ch'ella serà celebrata torna l'annu dopu. A festa di u Carnavale hè assuciata à u abitudine di furmà una costula di porcu, chjamata sardina è chì simbulizeghja a pruibizione di manghjà carne durante i ghjorni di Quaresima. Antica era cridutu chì stu gestu era di attirà una bona pesca è fertilità in l'animali chì assicuravanu l'alimentu per l'avvene.

A prucessione di a sepultura di a sardina hè guidata da u procuratore chì hè incaricatu di liberà e strade per induve passerà a sepultura di a sardina, seguitata da un altare è un prete seguitatu da una prucessione funeraria cumposta da un carru adornatu cù sfarenti offerte.di fiori. Dentru u galleggiante hè figurata a figura di a sardina.

Festività di San Ghjuvanni

Festività di San Ghjuvanni

Hè festighjatu cum'è in Spagna u 24 di ghjugnu è festighjà a nascita di u santu. Questa celebrazione riunisce un gran numeru di credenti è devoti in i stati induve hè celebrata, postu chì ùn hè micca celebrata ugualmente in tutti i stati di Venezuela. U 24 di ghjugnu à a prima matina, u santu hè preparatu à lascià a casa induve hè situatu versu a chjesa accumpagnatu da i più devoti è cusì à l'arrivu hè celebrata una messa chì principia à riplicà tamburi chì attraversanu tutta a cità, inseme cù u santu chì riceve a gratitudine di i credenti mentre passa.

Stufe Caracas

A cucina tradiziunale venezuelana ùn hè micca nata à u calore di grandi chefs, nè cucini di ottimi ristoranti, a cucina tipica di Caracas Hè natu in casa di i Venezuelani, fruttu di u so travagliu è di a so passione per a cucina è per avè pruvatu à sfruttà u massimu di l'alimentu anu ottenutu sia da i campi sia da l'animali. Quandu e donne anu cuminciatu à incaricassi di a cucina, l'alimentu di Caracas hà iniziatu cù a produzzione di dolci è dolci, soprattuttu quandu i servitori eranu incaricati di fà u manghjà, per pruvà à suddisfà i patroni.

Cum'è l'altre tradizioni venezuelane, cibu venezuelanu hè assai influenzatu da u Spagnolu, Africani è in questu casu ancu indigeni. I piatti tipichi venezuelani sò e sabbie di mais, u sado neru, a torta di melanzane ...

A Fiera di San Sebastianu

A Fiera Internaziunale di San Sebastianu hè una di e più impurtante tradizioni venezuelane in u paese. Hè celebrata in a cità di San Cristóbal, situata in u statu di Táchira, in a seconda quindecina di ghjennaghju. Inoltre cunnisciuta cum'è a Fiera Taurina di u Venezuela Hè u quadru ideale per l'amatori di corride di u paese per gode di i grandi toreri in u mondu sanu.

Questa fiera attrae un gran numeru di visitatori stranieri è hè una sperienza chì offre grandi pussibuli di divertimentu in u statu di Táchira cum'è in tuttu u paese, postu chì in più di toreri di fama internaziunale, grandi prufessiunali di u paese participanu ancu à a fiera, chì ùn sò micca pochi.

Papelones da Tacarigua

Seborucu

Tacarigua hè cumpostu di cumunità di pesca è agricule situate in l'isula di Margarita. Per parechji anni anu fattu u ghjurnale per usu internu è da vende à altre cumunità. U paperon vene da a canna da zuccheru hà una forma conica, misura circa 20 centimetri di altezza è una basa da 10 à 15 centimetri. Hè generalmente adupratu per addulcì u cicculata o u caffè, per fà guarapos cusiti o crudi cù u limone.

Passione di Cristu

Cù l'arrivu di a Settimana Santa, cum'è in Spagna, i paruchjani vanu in chjese per fà offerte è atti per ricurdà l'attu chì u figliolu di Diu hà fattu per tutti l'omi. Ma in Venezuela, ci hè ancu un riprisentazione publica chì mette in scena l'ultimi ghjorni di Cristu nantu à a terra. In queste riprisentazione pudemu vede a Passione è a Morte di Cristu, cumposta da 15 scene chì contanu a storia di Ghjesù Cristu.

ma micca solu a Passione è a Morte di Cristu sò riprisentate, ma dinò scene di l'entrata di Cristu in Ghjerusalemme, a multiplicazione di i pani, a Santa Cena, l'ortu di l'alivi, u Via Crucis, a Risurrezzione, a crucifissione sò riprisentate.

Brucia di Ghjuda

A brucia di Ghjuda hè una di e tradizioni di u Venezuela chì raprisenta u a scuntentezza di a sucietà per l'avvenimenti pulitichi è u so cumpurtamentu in generale, ma serve ancu per finisce a Quaresima preparendu a so risurrezzione per l'annu prossimu. U mutivu di queste brusgiature hè di ricurdà u tradimentu di Ghjuda di Cristu, alludendu à u tradimentu di u caratteru di u so populu. A pupa di Ghjuda chì brusgia hè fatta di stofa, vechji rossi è stracci, pieni di fuochi d'artificiu, chì si accendenu quandu a bambola hè appesa è brusgiata.

Cappelli Bud

Cappelli Bud

I cappelli Bud sò i Principale fonte di redditu di l'Isula Margarita. Malgradu u so aspettu simplice, a fabricazione manuale di questi cappelli ùn hè micca simplice in tuttu è richiede assai abilità per esse capaci di fabricalli. Stu tippu di cappellu hà avutu per un bellu tempu una grande accettazione in u paese è in l'isule caraibiche, ma in l'ultimi anni a pruduzzione hè stata ridutta un pocu, adattendu si à i bisogni attuali. In più di cappelli cù i germogli, borse, tappetti, cappelli ...

Tabaccu è calillas

Tabaccu è Calillas da u Venezuela

L'arte di cultivà è di fabricà u tabaccu hè cunservatu cum'è una di e tradizioni famigliali venezuelane, ancu se in l'ultimi anni altre attività più pruduttive economicamente a facenu a produzzione di tabaccu piglia un postu di daretu. A produzzione di tabacchi hè divisa in Calilla, per fà un sigaru magru di materiale selezziunatu. D'altra parte avemu u Tabacchju, chì hè destinatu à a produzzione in grandi quantità è di modu regulare. Nanzu, u tabaccu era vendutu in tuttu u paese, ma per via di a riduzzione di a riduzzione, hè attualmente cunsumatu solu in u Statu è in a cumunità di Los Millanes induve si trova a maiò parte di a cultura di sta pianta.

Tradizioni artigianali venezuelane

Trà i prudutti artigianali tradiziunali chì sò fabbricati in Venezuela pudemu truvà elementi decorativi, cibu, bevande, ceramica, Cesaria, liquori, cancelleria, pitture, tessuti, scarpi, vestiti, orfebri, ornamenti, oggetti in legnu, amache, amache ... Queste E spressioni artigianali permettenu à l'abitanti di fà mostra u modu di vita è l'anima di i Venezuelani.

Tradizioni di Natale di Venezuela

Esse un populu profondamente religiosu, cù l'arrivu di Natale, una di e tradizioni venezuelane hè chì ogni angulu di u Venezuela s'appronta per l'arrivu di u zitellu Ghjesù. À principiu di Dicembre, a gioia di e date à vene cummencia digià à esse vista è riunioni, brindisi, feste per celebrà l'arrivu di u zitellu Ghjesù in ogni scornu di u paese diventanu di più in più cumuni. Ma in più, truvemu ancu altre manifestazioni chì in i cosconi ponu allargà a celebrazione di Natale finu à ferraghju, cum'è i bonus di Natale, a manghjatoghja, a cornamusa, e messe di Natale di Natale, e sfilate, i skateboard, i balli di i pastori, u ghjornu di i Santi Innucenti, l'arrivu di i Magi, l'annu novu, l'annu vechju ...

Speremu chì tutti questi ti sianu piaciuti Tradizioni venezuelane ancu se avete desideratu di più, quì pudete leghje ciò chì custumi in Venezuela più tipicu.


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

18 cumenti, lasciate i toi

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu. campi, nicissarii sò marcati cù *

*

*

  1.   HildA DE MIRABAL dijo

    Amu u mo paese Venezuela, hè bellu, ùn duvemu invidie nisunu paese, perchè hà tuttu, paisaghji, spiagge, muntagne, fiumi, ecc. Amu u mo paese, ùn lu cambiu micca per nunda, adore e so tradizioni è usi

    1.    Brian Pinto dijo

      Questa hè a terra chì produce latte è meli! Amen ...

  2.   leanyeli varela guillen dijo

    Q dessiccazione orribile disgustu pulitica pura assai brutta

  3.   EMMA SANCHEZ GARCIA. dijo

    ciao da Táchira bellissime zone chì avemu fermatu, sò per mè a cima di u celu chì hè per quessa hè bella, u mo Venezuela, ùn avemu micca da invidie à nimu di tuttu, perchè hà tuttu, paisaghji, spiagge, montagne, fiumi, ecc. Amu u mo paese, ùn lu cambiu micca per nunda, adore e so tradizioni è usi. Da La Grita.

  4.   fiori di angelinys luce prada dijo

    ciao da Mamporal Venezuela hè un paese assai grande è parechje culture anu assai cose chì eiu è pudemu tutti godere è queste cose sò fiumi, spiagge, parchi, montagne è assai più cose Venezuela hà a so bandiera, u so innu è di sicuru una patria dighjà a chì in Venezuela ùn si pò micca uttene cibu è si sente solu robba pura in e nutizie, à pocu à pocu u mo paese hà da cambià, a so, è micca in daretu ma in avanti è per què solu ùn cambieraghju micca, mancu per oru à Venezuela.

  5.   reicherd dijo

    U Venezuela hè un paese assai grande è parechje culture anu assai cose chì eiu è noi tutti pudemu gode è queste cose sò fiumi, spiagge, parchi, muntagne è assai più cose Venezuela hà a so bandiera, u so innu è di sicuru una patria digià in Venezuela Tu ùn possu micca manghjà è si sente solu nantu à e nutizie, furtu puru, à pocu à pocu u mo paese cambierà, a so, è micca in daretu ma in avanti è solu per què ùn cambieraghju micca u Venezuela, mancu per l'oru. Sò per mè a cima di u celu hè per quessa ch'ella hè bella, u mo Venezuela, ùn avemu micca da invidie un paese per nunda, perchè hà tuttu, paisaghji, spiagge, muntagne, fiumi, ecc. Amu u mo paese, ùn lu cambiu micca per nunda, adore e so tradizioni è usi. Da La Grita. Amu u mo paese, u Venezuela, hè bellu, ùn avemu micca da invidie un paese per nunda, perchè hà tuttu, paisaghji, spiagge, muntagne, fiumi, ecc. Amu u mo paese, ùn lu cambiu micca per nunda, adore e so tradizioni è usi

  6.   Keudys Garcia dijo

    U mo paese hè u megliu, hà i migliori usi è tradizioni

  7.   veronica jaramillo dijo

    Salute, sò Verónica Jaramillo è sò Tigres. Amu sta furmazione, spergu chì tutte e pagine eranu cusì cun assai cuncettu.

  8.   Dannis dijo

    Sò cristianu

  9.   Santa Maria dijo

    Grazie per avè messu sta pagina

  10.   zoraida ramarez dijo

    Malgradu e circustanze chì campemu, u Venezuela hè u megliu paese .. L'amu è continueraghju quì .. i so usi è tradizioni .. Sò Andinu è ùn ci hè micca persone cusì brave è travaglianti cum'è i Gochos

  11.   antonio caldera dijo

    Chì bona infurmazione vi felicità, grazie

  12.   Jon Mayorca dijo

    Salute, cercu una sposa, dicemu 33

  13.   ALEXANDRA dijo

    STA RETE HÈ TRÈ FRISCA PER VEDE UN PICCU PIÙ DI VENEZUELA E E SUE TRADIZIONI

  14.   Glorianny dijo

    Amu u mo paese, hè u megliu di u mondu è ancu se in stu mumentu ùn simu micca cusì bè, sò chì i Venezuelani anu da lascià stu paese ... Sò cun u mo paese .... Simu un populu guerrieru è a difenderemu à tutti i costi ....

    1.    pazzu dijo

      cunchiglia

  15.   johana gonzalez dijo

    assai bè, ma una raccomandazione ùn hè micca i paperoni di Tacarigua, sta maghjina hè di u paese di Quebrada Negra chì appartene à a municipalità di Seboruco Tachira State

  16.   yonelkis ugas dijo

    Aghju amatu st'articulu .... hè assai bonu è di sicuru l'adoru. Vi feliciteghju .... # Amovenezuela