Desertu di u Sahara

U Desertu di u Sahara hè una distesa colossale di terra chì si stende da u Mari Rossu finu à a Oceanu Atlanticu, occupendu guasi nove milioni è mezu di chilometri quadrati. Copre un tutale di dece paesi trà quelli chì sò Eggittu, Libia, Ciad, Algeria, Maroccu, Tunisia è Mauritania.

Cù sta estensione, ùn deve micca sorpresa chì sia u più grande desertu caldu di u mondu è chì abbraccia sfarenti ecoregioni, ognuna di e quali hà e so peculiarità. Cusì, ùn anu nunda à chì vede steppa è savana boscosa di u sudu di u Sahara cù u monte xerofilu di u massicciu Tibesti. È dinò nimu di i dui precedenti cù u Tanezrouft, unu di i lochi i più estremi di a Terra. Dunque, se vulete sapè un pocu di più nantu à u colossale desertu di u Sahara, vi invitemu à unisce ci à u nostru viaghju.

Cosa da vede è fà in u desertu di u Sahara

Ci sò numerose zone di u desertu di u Sahara chì ùn andemu mancu à parlavvi. A ragione hè assai semplice: sò lochi cusì inospitali chì solu l'autentichi prufessiunali esperti chì cunnoscenu bè i secreti di quelle terre viaghjanu ind'è elli. Tuttavia, ci sò altri siti chì pudemu visità in escursioni urganizate è ch'elli ci abbagliaranu cù a so bellezza. Avemu da cunnosce alcuni d'elli.

U pianu di Ennedi

Stu locu incredibile si trova in u nordeste di Chad è hè cunsideratu unu di i più remoti di u nostru pianeta. Circundatu da sabbia da tutti i lati, si distingue per e so impressionanti gole è pianure.

Patrimoniu Mondiale, a natura si hè furmata in Ennedi archi è pilastri culussali. Frà i primi spicca quellu di aloba, chì ghjunghje à 120 metri di altezza è 77 di larghezza. È altrettantu curiosi sò i Cinque Archi, chì, cum'è u so nome indica, forma una spezia di arcu di trionfu cù cinque aperture, è u Arch elefante, chì s'assumiglia à u fustu di un pachidermu è ancu à un ochju in a so parte suprana.

Com'è se tuttu què ùn bastessi, in questu locu inospitale l'anu trovu pitture chì mostranu chì era abitata durante u Olucenu (quartu millenniu nanzu à Cristu). Particularmente prominenti sò quelli in a zona di Niola doa, raprisentendu e donne sin'à dui metri d'altezza.

U massicciu Ahaggar

Massicciu di Ahaggar

U massicciu Ahaggar

Partemu avà versu u sudu di Algeria per visità un altru di i lochi i più impressiunanti in u Sahara. Hè u massicciu muntagnosu di Ahaggar o casa. Malgradu e so altezze, u clima in questa zona hè menu estremu cà in altri lochi in u desertu, eccu perchè hè visitatu da parechji turisti.

Cù u tempu, l'erosione hà datu à ste muntagne forme capricciose chì danu à u paisaghju un aspettu misteriosu. Sì à tuttu què aghjustemu chì hè a terra di u imuhagh, una di e cità Tuareg chì abitanu u Sahara, finisceremu di impachjà stu locu in magia.

A cità più impurtante di sta zona, da a quale partenu e scursioni turistiche Tamanrasset. Se vulete cunnosce una cità custruita intornu à un'oasi autentica, questu hè u vostru destinazione. Inoltre, hà un picculu museu di preistoria è un altru di geulugia. Ma hè più famosa perchè u francese ci hè statu stabilitu charles de foucauld, espluratore è misticu di a chjamata "Spiritualità di u desertu".

A valle di Mzab

Ùn simu micca partuti da l'Algeria per scuntrà un'altra di e meraviglie di u Sahara: a valle Mzab, dichjarata Patrimoniu Mondiale. Hè un altupianu scugliosu attraversatu da a valle chì accoglie u fiume omonimu.

Hè abitata da zitelle, un gruppu etnicu berberu chì era distribuitu trà e piccule cità murate, chì ognuna era custruita nantu à una di e colline di a zona. Frà questi lochi ci sò Beni Isguen, chì a muschea data di u XIIu seculu; Melika, Bounoura o L'Ateuf. Ma u più impurtante hè Ghardaia, un nome chì hè ancu datu à tuttu u cumplessu, cù e so strette strette è e so piccule case di Adobe.

Nouadhibou, un cimiteru di nave in u desertu di u Sahara

Ancu s'ellu ùn hè micca particularmente attraente, purtemu a cità di Nouadhibou à queste linee perchè accoglie un cimiteru interu di nave, qualcosa di sorprendente in u desertu. Tuttavia, si trova nantu à a costa di l'Oceanu Atlanticu di Muritania, induve u Sahara scontra u mare.

Immersu in una grande crisa ecunomica, u Guvernu di u paese hà permessu di abbandunà navi di tuttu u mondu nantu à e so sponde. U risultatu hè chì quì pudete vede circa trè centu chì sò stati degradanti cù u tempu è creanu un scenario veramente spettrale.

A kashba di Ait Ben Haddou

Ait ben haddou

Ait ben haddou

Cet ksar o cità furtificata U Maroccu hè diventatu pupulare in u mondu sanu per a larga gamma di culori chì u sole riflette da e so case di Adobe. U truverete à qualchì ora di vittura da Marrakech nantu à un vechju percorsu fattu da caravane à cammellu.

Tale hè a bellezza di Ait Ben Haddou chì hè stata dichjarata Patrimoniu Mondiale è hà servutu cum'è l'ambiu di numerosi film cum'è 'Lawrence d'Arabia', 'U Ghjuvellu di u Nilu' o 'Alessandru u Grande' è di serie televisive cum'è 'Game of Thrones'.

Erg Chebbi, un mare di dune

Situatu ancu in Maroccu, questu mare di dune occupa circa centu dece chilometri quadrati è hè ancu veramente impressiunante. Una di e attrazioni più famose in a zona hè di cavalcà un cammellu è dorme in autentiche jaimas.

Queste rotte partenu da a cità di Merzouga, chì hè dunque perfettamente adattatu à u turismu cù parechji hoteli. In questu pudete ancu vede u Rallye Merzouga, chì face parte di u circuitu di a Serie Dakar. È hà ancu un singulare legenda riguardu à e so dune. Dice ch'elli sò nati di furia divina quandu l'abitanti di Merzouga anu rifiutatu d'aiutà una mamma è i so figlioli. A divinità hà allora svegliatu una timpesta di sabbia terribile chì li hà creati. L'abitanti di a zona credenu sempre oghje di sente urli chì venenu da quelle dune.

Ouarzazate

Senza parte Maroccu, un'altra visita à l'entrata stessa di u Sahara hè Ouarzazate o Uarzazat, cume hè cunnisciutu cum'è «A Porta di u Desertu». Si trova à u pede di u montagne di l'atlas è accantu à u chjamatu Oasi Sud.

Precisamente Atlas sò chjamati studii di film Chì ci hè in cità. Se vi parlavamu prima di Ait Ben Haddou cum'è ambientazione di diversi film, questu hè in gran parte duvutu à l'esistenza di sti set, chì occupanu una vintina d'ettari è chì anu fattu di Urzazat u capitale cinematografica di u Maroccu.

Ouarzazate

Kashba di Taourirt in Ouarzazate

Ma a cità hà assai di più da offre. Per principianti, hè stupente è perfettamente cunservatu citadella di Taourit. Hè un kashbah o fortezza d'origine berberu chì si trova in core à a cità è chì, à u so tempu, era a residenza di u Pasha di Marrakech. Hè statu spessu paragunatu à un gigantescu castellu di sabbia nantu à a spiaggia. È hè una maghjina accurata perchè i so muri di Adobe è e so grandi torre in mezu à l'immensità di u desertu li danu quellu aspettu.

U Fezzan, a parte libica di u desertu di u Sahara

A zona di Fezzan hè probabilmente a parte più spettaculare di u Sahara libicu. Hè un spaziu largu induve u desertu hè cumbinatu cù muntagne è valli secche, ma, soprattuttu, induve ogni certa distanza apparisce una oasi chì permette a vita à i populi creati intornu ad ellu.

Questa zona di u Sahara vi offre paisaghji impressiunanti cum'è u crateru vulcanicu di Waw-an-Namus, di e so dimensioni u fattu chì accoglie un'oasi è trè laghi artificiali vi darà un'idea. Ancu u mare di sabbia di Murzuq, cù e so impunenti dune; i particulari Montagne Akakus, cù e so forme capricciose, o e palme è e canne situate à l'orlu di a laguna salata di Umm-al-Maa, vestigiu di l'anticu lagu megafezzan chì era grande cum'è l'Inghilterra.

D'altra parte, a cità più impurtante in questa zona hè Sabha, una cità oasi di centu mila abitanti induve Muhamad el Gaddafi, anzianu capu libicu, hè crisciutu. Ma ci sò altre più chjuche cume ghat, Murzuq o gadhamis.

Munti Uweinat, misteriosi ieroglifici

U massicciu Uweinat hè distribuitu trà Eggittu, Libia stessa è Sudan. Hè circundatu da u desertu di u Sahara, ma hà ancu oasi fertili cum'è quelle di Bahariya o Farafra. A zona hè un magnetu putente per l'escursionisti chì amanu l'avventura.

U Fezzan

Campu à El Fezzan

Ma, soprattuttu, si distingue perchè in a pianura di Gilf kebir sculture sò state ritruvate nantu à e petre è ieruglifi assai vechji chì rapprisentanu ogni tipu d'animali. Sò stati trovi da l'esploratore egizianu Ahmed Hassanein Pasha in u 1923. Questu hà viaghjatu quaranta chilometri di quella zona, ma ùn pudia micca ghjunghje fin'à a fine dunque hè pussibule chì ci ne sia di più.

Infine, in questa zona hè in impressionante Cratere Kebira, chì hè statu u risultatu di l'impattu di un meteoritu chì hè accadutu circa cinquanta milioni d'anni fà è copre una zona colossale di quattru mila cinquecentu chilometri quadrati.

Quandu hè megliu d'andà in u desertu di u Sahara

Cum'è pudete suppone, u Sahara hà unu di i climi i più duri di u mondu. Hè vera chì una zona tamanta di terra deve, per forza, prisentà sfarenti climi. Tuttavia, guasi tutta l'assenza di pioggia è calore estremu, chì pò ghjunghje facilmente à cinquanta cinque gradi Celsius, hè cumuna à tuttu.

In fatti, in primavera è estate, e scursioni in u desertu si facenu solu à u tramontu. Dunque, i tempi migliori per viaghjà in u Sahara sò vaghjimu è inguernu, più specificamente i mesi chì vanu da nuvembre à ferraghju.

È, per escursioni, duvete sempre sceglie u urganizatu. Ùn pudete micca entre in questu colossu di sabbia senza un guida qualificata perchè a vostra vita seria in periculu seriu.

Sahara

Una zona di u desertu di u Sahara

Cumu ghjunghje à u Sahara

Ùn pudemu micca cunsiglià un modu unicu per ghjunghje in questu desertu colossale. U mutivu hè chì pudete avvicinallu da diversi paesi. Tuttavia, a cosa normale hè chì si vola in una cità vicina e poi piglia, cume l'avemu dettu, alcuni visita urganizata.

Per esempiu, se vulete visità u Sahara marocchinu, pudete volà in cità cum'è Marrakech è, ghjunti quì, circhemu scursioni. Tuttavia, ci sò agenzie specializate chì vi dighjà prupostu tuttu u pacchettu di viaghju prima di mette in opera.

In cunclusione, u desertu di u Sahara hè u più grande di u mondu trà i caldi. Copre parechji paesi è vi offre meraviglie naturali, cità di sognu à u pede di l'oasi è incisioni misteriose in e so petre chì datanu di a nebbia di u tempu. Osate cunnosce stu culossu di a nostra pianeta?

 


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu.

*

*