Cumu eranu l'usi di i Maya

Cumu eranu l'usi di i Maya? Se avete visitatu u sudu di u Messicu è avete vistu posti cum'è Chichen Itza, in u Penisula Yucatano Comalcalco, sicuramente vi avete fattu sta dumanda. Perchè chì antica civiltà mesoamericana suscita sempre un interessu tamantu per noi.

Durante i so più di trè mila anni di storia, a cultura Maya hà raghjuntu un altu livellu di sviluppu. Hè statu capace di custruisce piramidi colosali è altre custruzzione chì anu resistutu à a perfezione u passu di u tempu; urganizà sistemi pulitichi cumplessi sottu à a struttura di e cità-stati; stabilisce reti cummerciali cù largu territoriu è uttene un impurtante livellu intellettuale di sviluppu, cù a scrittura a più avanzata in tutta l'America Centrale. Se vulete scopre cumu eranu l'usi di i Maya, vi incuraghjimu à cuntinuà à leghje.

Cumu eranu l'usi di i Maya in u so periodu di massimu splendore

U megliu modu per avvicinassi à l'usi di i Maya hè di fighjà nantu à u ora di l'arrivu di i Spagnoli. E questu per duie ragioni: hè u stadiu u più documentatu è u tempu quandu quella civiltà avia avutu un gradu più altu di sviluppu. Avemu da vede sti custumi chì i strutturanu in i sfarenti rughjoni di a sucietà.

A religione

Cum'è tutti i so vicini d'America Centrale, i Maya eranu puliteisti. Trà e so divinità, ci era Itzamna, u diu creatore chì hà ancu incarnatu u cosimu è, più specificamente, u sole. Ma ancu i quattru chaak o dii di e timpeste; u Pawatun tinia a Terra è u bacab anu fattu listessu cù u firmamentu.

Ancu assai impurtanti eranu a divinità di u serpente piumatu, chì hà ricevutu nomi diversi sicondu a zona (per esempiu, in Yucatan hè stata chjamata Kukulcan), è Quetzalcoatl, u diu di a vita. I Maya avianu ancu u so libru sacru nantu à l'urigine mitiche di u mondu. Era ellu Popol Vuh, chjamatu ancu u Libru di Cunsiglii per apprezzà assai di a cunniscenza di a vostra civilizazione.

Vista di Comalcalco

Comalcalco

D'altra parte, i Maya avianu un cuncettu un po 'crudele di i so dii. Li anu resu omagiu per sacrifizii umani perchè anu cridutu chì era cusì ch'elli li nutrianu è li piacianu. Ma, in più, puderiamu dì ch'elli anu tombu per campà più. I Maya credevanu chì furnendu a vita per e so divinità, allungavanu a soia.

Ùn era micca l'unica ragione per chì anu fattu sacrifici umani. Sò stati ancu realizati à dumandà boni racolti è altri prublemi ligati à funziunamentu di l'Universu cum'è e stagioni è u clima.

Infine, mentre u so Olimpu era destinatu solu à i dei, i Maya avianu u so celu. U Xibalba Era quellu locu, ma u bonu è u male andavanu à questu. Sicondu u so cumpurtamentu, sò stati trattati in modu ligu o duru.

Cerimonie Maya

Strettamente ligate à a religione eranu e cerimonie di u populu Maya. Questu ùn era micca u casu in tutti i casi, alcuni di elli eranu profani. Ma, in ogni casu, tuttu ciò chì tocca à i so atti rituali attirerà sicuramente a vostra attenzione. Avemu da mustrà vi alcune di ste cerimonie.

U cultu di i cenoti

Queste torche o zone di terrenu carsicu affundatu sò assai frequenti in a penisula di Yucatan, induve ci sò cità turistiche di a cusì detta Riviera Maya. Cumu anderete à visità li se viaghjate in a zona, vi diceremu chì, per i Maya, i cenoti eranu Lochi sacri. Eranu cunsidarati a porta di l'infernu è dunque facianu cerimonie è sacrifici in elli.

U ghjocu à ballò, inevitabbile quandu si parla di cumu eranu l'usi di i Maya

Un caratteru assai diversu avia per sta cità u pok à pok o ghjocu à ballò, una di e cerimonie più pupulare di i so usi. Ancu oghje pudete vede in i siti archeologichi i campi induve hè stata praticata. Ma era ancu di grande impurtanza per i Maya. Per mezu di i so partiti, anu risoltu disputi trà e cità, vale à dì, era una alternativa à a guerra.

Campu di ghjocu à ballò

Terzu di ghjocu à ballò in Monte Alban

Tuttavia, quelli chì perdenu u scossa sò stati generalmente eutanasiati. Dunque, avia ancu un impurtante cumpunente rituale. Cum'è site interessatu à sapè in chì cunsiste stu ghjocu, vi diceremu chì si trattava di passà una palla sopra una rete di muratura senza toccà a terra. È ùn pudianu chjappà lu chè cù e spalle, i gomiti o l'anche.

Hanal Pixan, u so ghjornu di i morti

Cum'è u casu oghje, i Maya anu avutu ancu u so ghjornu di i morti. Era u festivale hanal pixan è s'arricurdavanu di i so cari cù incensu, musica, pranzi è altre cerimonie.

Atti di apprezzamentu per e racolte

Esse grati per a racolta hè un attu chì hè presente in tutte e culture di u mondu, passatu è presente. I Maya anu avutu diverse cerimonie per tuttu u prucessu di a fertilità di a terra.

Cù u Pa Puul anu dumandatu u celu à piove è cù u Sac Ha anu dumandatu per sviluppà u granu. Una volta chì i frutti di a terra sò stati raccolti, li anu ringraziatu cù u ballu di Nan Patch. Per st'ultima cerimonia, anu creatu bambole da curnicci, messe in altari è uffertu preghere mentre beianu. pinol, fattu cù u granu stessu.

Altri rituali

Infine, u Xukulen Hè stata una cerimonia di avvicinassi à Itzamna, u diu creatore, per dumandallu salute è prosperità, mentre u Hetzmek era una spezia di ceremonia di battesimu per i più chjuchi.

Politica è struttura suciale

I Maya avianu cum'è guvernu u munarchia, benchè assai sfarente di ciò chì esistia per esempiu in Spagna, Inghilterra o France in quelli tempi. Tuttavia, ci eranu certe similitudini. I so rè eranu cunsiderati figli di Diu è, dunque, u so putere venia da divinità. In listessu tempu, anu esercitatu u guvernu di a so cità-statu o territoriu è anu ancu agitu cum'è preti.

U Tempiu di u Grande Jaguar

Tempiu di u Grande Jaguar

In quantu à a sucietà, a classa dirigente o alta era furmata, in più di u rè stessu, da altri preti di caratteru sciamanicu. A religione era assai impurtante in u mondu Maya è hè per quessa chì i sciamani avianu un grande putere. Anu participatu ancu à e decisioni di u monarca. Infine, un terzu rangu trà i ricchi eranu i nobili, chì i tituli eranu ereditarii è chì anu cunsigliatu ancu u rè.

D'altra parte, ci era a classe inferiore in cui u travagliadori è servitori accantu à u ligame u più bassu, u schiavi. Quessi ultimi mancavanu di tutti i diritti è eranu pruprietà di u nobile chì li avia compru. Infine, cù u sviluppu di a civilizazione Maya, a classa media, cumpostu da funziunarii civili, mercanti, artigiani è persunali militari di rangu mediu.

L'armata è a guerra

Precisamente a guerra hà avutu grande impurtanza in a mentalità di stu populu precolombianu. Eranu frequenti trà di elli o contr'à i territorii vicini è l'armata Maya era ben preparata è si comportava cun disciplina tamanta. C'era mercenariiMa tutti l'omi adulti sani eranu tenuti à participà à e guerre, è pare ancu chì e donne anu ancu avutu un rolu in questi cunflitti.

D'altra parte, sti guerrieri Maya aduprati cum'è armi arcu è freccia. Ma, principalmente anu adupratu u atlatl, un lanciatore di dardi, è dighjà in tempi spagnoli, una spada longa o grande spada. Inoltre, anu allinatu u so corpu cù armatura fattu di cuttone trapuntatu induritu cù acqua salata.

Cità ​​Maya è architettura, a più cunnisciuta di l'usi Maya

E cità di sta cità precolombina ùn eranu micca pianificate urbanisticamente. Cusì, allargatu irregularmente. Tuttavia, guasi tutti anu un centru cumpostu di edifici cerimoniali è amministrativi è, intornu à questu, parechje zone residenziali chì sò state aghjunte cù u tempu.

Assai più cumplessa era l'architettura Maya, à u puntu chì sta civilizazione hè cunsiderata cum'è una di e più sviluppate di l'antichità in termini di custruzzione. Anu avutu ancu travagliadori specializati.

L'osservatoriu Palenque

Osservatoriu di Palenque

Anu custruitu piazze, patii, campi per u ghjocu à ballò è sacbeob o carrughji. Ma sopratuttu palazzi, tempii, piramidi è ancu osservatori. Parechje di ste custruzzione, in più, eranu decoratu cù pitture, sculture o rilievi in ​​stuccu.

Forse unu di i so edifici più riesciuti hè u piramide triasica. Si compone di un edifiziu principale affiancatu da dui più chjuchi nantu à i so lati è rivolti à l'internu, tuttu custruitu nantu à a listessa superficia di basa. Sò venuti à fà li di dimensioni enormi è si crede chì sta forma era liata à u mitulugia di quella cità.

Arte Maya

L'arte Maya hà un scopu principalmente rituali, ancu s'ellu hà cupertu ancu altri temi. Hè cumpostu di sculture in pietra o in legnu, pitture, pietre preziose è ceramica. Anu avutu una predilezione speciale per i culori verde è turchinu per i quali anu adupratu assai a giada di quelli toni.

D'altra parte, in e so cità u stele in petra. Ma soprattuttu, e facciate decorate cù stuccu dipintu in culori brillanti. In fatti, avianu un impurtante pittura murale. In quantu à e so ceramiche, cunniscianu tecniche avanzate di fucilazione quantunque ùn avianu micca e rote di u terraghju. Per questa ragione, i pezzi rotondi cum'è i vetri sò stati fabbricati cù altre tecniche cum'è u rotulamentu.

A lingua è a scrittura, di primura per sapè cumu eranu l'usi di i Maya

Ogni territoriu di sta civilizazione avia a so lingua. Tuttavia, sò venuti tutti da una lingua cumuna chjamata prutomaya chì si crede chì hè natu in l'altipiani di u Guatemala. In listessu modu, tutti i testi cunservati di u Periudu Classicu (versu u III seculu a.C.) parenu esse stati scritti in u chjamatu cholti o lingua classica Maya.

Precisamente u sistema di scrittura di sta cità hè assai impurtante per cunnosce i so usi. E questu per dui motivi: hà righjuntu un altu livellu di a sofisticazione è, soprattuttu, i cunniscimu grazia à l'iscrizzioni è i testi ch'elli ci anu lasciatu.

U Codex di Dresda

Codex di Dresda

Mentre ci sò ricercatori chì a neganu, altri indicanu chì questu scrittu hè assai sviluppatu. I primi campioni datanu di u IIIu seculu a.C. Ma prima, ci eranu dighjà altri sistemi di scrittura mesoamericana cum'è Zapotec.

Hè un tipu di scrittura glifica, vale à dì, basatu annantu à i geroglifici in u stile, per esempiu, di l'anticu egizianu. Andendu un pocu più in fondu, vi diceremu ciò chì usa logogrammi o raprisentazione di una parolla, cumbinata cù segni sillabici. È avà hè statu guasgi interamente decifratu.

Quattru libri Maya precolombiani sò cunservati. U Codex di Madrid hè di u tippu divinatoriu è si basa nantu à u tzolkin o ciclu sacru di ghjorni per stu populu Mesoamericanu. U Codex di Dresda cuntene tavule astronomiche è astrologiche, è ancu descrizzioni di cerimonie relative à l'annu novu. Per a so parte, Codex di Parigi Hè cunsideratu un tipu di manuale per i preti Maya. Infine, u Codex Grolier, chì a so autenticità hè stata disputata finu à pocu tempu fà, hè stata cunfirmata da pocu è vera è cuntene immagini di divinità.

Astronomia è u calendariu Maya

Si hè speculatu tantu nantu à e cunniscenze astronomiche è e date di u calendariu Maya chì hè necessariu parlà di tuttu. Hè vera chì sta cità precolombina hà studiatu currettamente i corpi celesti.

Ma u so scopu ùn era micca a cunniscenza di l'universu, ma avia un scopu astrologicu, divinatoriu. Cum'è curiosità, vi diceremu chì anu cunsideratu l'eclissi di u sole è di a luna cum'è particularmente premonitori di disgrazie.

In quantu à u calendariu, i Maya anu rializatu calcula l'annu sulariu ancu megliu cà i europei di u so tempu. Hanu spartutu u so tempu in ghjorni o munarchìa, segni o winai è anni di 360 ghjorni o Tun. Ma altrettantu, eranu basati nantu à trè cicli di tempu intrecciati: u summenzionatu tzolkin, 260 ghjorni; u haab di 365 è a chjamata rota di u calendariu, 52 anni.

Una murale Maya

Pittura murale Maya

Ecunumia è cummerciu

Infine, vi parleremu di l'ecunumia Maya. In quantu à a so agricultura, pare ch'elli sanu tecniche avanzate. L'anu praticatu in terrazze è altre superfici alzate ch'elli anu irrigatu i canali. Frà i prudutti agriculi ch'elli anu ottenutu, u granu, a manioca, a fasgiola, a zucca, u girasole o u cotone eranu assai impurtanti. Ma u cacao, soprattuttu da e so classi dirigenti, à tal puntu chì era qualchì volta adupratu cum'è valuta.

D'altra parte, i Maya parenu esse stati grossi mercanti. E grande cità festighjavanu i mercati è diventonu impurtanti centri cummerciali. E merci eranu trasportate da animali longu e so strade o in barca attraversu i fiumi è ghjunghjenu tutta a regione Mesoamericana. L'articuli i più pupulari eranu tessili, ghjuvelli o ceramica, ma ancu prudutti alimentarii.

In cunclusione, vi avemu dimustratu cumu eranu l'usi di i Maya, unu di i populi precolombiani i più avanzati di tuttu u cuntinente americanu. Anu furmatu una sucietà assai interessata à l'astronomia è l'architettura, ma ancu à u cummerciu è i valori.


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu.

*

*

bool (veru)