Hanami

Sakura

Sapete u significatu di Hanami? Ùn dumandemu micca nantu à u significatu di a parolla stessa, ma di tuttu ciò chì simbulizeghja. Ebbè, prima di pensà ci, lasciami dì chì duvemu andà in Giappone per capì un pocu di più nantu à sta bella tradizione chì hè racolta in una sola parolla.

Avemu digià u locu è u mutivu sò i fiori. Cusì i ciliegie venenu prestu in mente. Ié, u fiore di ciliegia hè unu di i più impurtanti, ancu cunnisciutu cum'è Sakura quandu a ciliegia hè in fiore. Ebbè, facenu parte di Hanami, una tradizione chì oghje palesemu tutti i so secreti.

Chì ghjè Hanami

A pudemu definisce cum'è a tradizione giapponese. Benintesa, hè unu di i più amati è seguitati. Postu chì si tratta di gode è di vede cume i ciliegie fiuriscenu. Vale à dì, hè un tipu di rituale induve tutti vanu in lochi specifici per vede a bellezza di questu. Questa bellezza hè basata nantu à u fattu chì u fiore di ciliegia hè surtitu à a luce è hà cupertu tutta a cità cù u so mantellu rosa. Hè di sicuru un bellu tempu bellu, culurendu e strade è i parchi cù una dolcezza estrema. Cusì hè diventatu un bellu mumentu.

primavera Hanami

Da induve vene una tradizione cusì?

Ci vole à dì chì data di parechji anni. Postu chì ogni volta chì i fiori crescianu in l'arburi, quellu mumentu marcerebbe l'iniziu di a primavera cum'è ognunu a sapia. Ma micca solu quessa, ma era ancu l'indicazione chì u stagione di piantazione di risu. Oltre à indicà u tempu specificu in un annu, deve esse dettu chì sti tippi d'arburi eranu cunsiderati sacri.

Postu ch'elli cridianu chì i dii campavanu in elli. Dunque, quandu u principiu di a racolta hè ghjuntu è era in fiore, hè statu traduttu cum'è chì e divinità eranu attenti per aiutà a racolta à esse bona. Dunque, si dice chì a storia religiosa hè a prima basa di u tradizione hanami. L'arrivu di a primavera ma ancu a falata di i dii in terra, in forma d'aiutu.

feste tradiziunali hanami

Ma hè vera chì pocu à pocu hà cessatu di piglià a basa religiosa è ci sò ancu parechje persone chì sò parenti à u samurai. Vale à dì, una raprisentazione di pudè more mentre sempre in u mumentu di a vita. In più, ci hè una legenda chì dice chì à principiu i fiori eranu bianchi, ma chì à pocu à pocu si sò macchiati di sangue di i guerrieri è anu pigliatu a tonalità rosa chè no cunniscimu.

Quandu pudemu vede stu spettaculu di fiori

Si dice chì dighjà à a fine di ferraghju i primi fiori cumincianu à spuntà. Pocu à pocu è finu à maghju ci serà una prugressione in ogni zona di u paese. Postu ch'elli appareranu per a prima volta in a zona sudu è à pocu à pocu culleranu versu u nordu, chì serà l'ultimu à vede u spettaculu. Ancu se a zona chì hà sempre u scoop hè isula di Okinawa, postu chì à u principiu di marzu averete dighjà i fiori di ciliegia. A differenza di Hokkaido, chì serà l'altru contrapuntu, postu chì finu à u principiu di maghju ùn celebreranu micca sta tradizione. Certe volte simu surpresi chì si possi vede fiurisce ancu à a fine di ghjennaghju, ancu s'ellu ùn hè di solitu u più cumunu.

fiori di ciliegia

Lochi tradiziunali per festighjà Hanami

Ancu se sti arburi occupanu dighjà i numerosi anguli di u paese, ci sò sempre zone più visitate. Alcuni di elli sò i Ueno Park à Tokyo o in Kyoto u Santuariu Heian o Kamogawa. Mentre in Osaka u puntu chjave hè centru in u Parcu di u Castellu è in Nara, ancu in u parcu chì porta u so nome. D'altra parte, in Hokkaido avemu u Parcu di u Castellu Goryokaku è in Okinawa, u Castellu Nakijin.

Benintesa, oghje a festa adunisce tutti in parchi o muntagne sfarenti è spazii induve si pò truvà u ciliegia, chì si trova in ogni scornu. Più chè a tradizione, hè diventata una bella festa induve di solitu si scontranu per manghjà è beie finu à chì u sole tramonta. Cusì avà hè più festivu cà cuntemplativu. Eppuru, tutti celebranu chì sò circundati da una atmosfera unica, chì hè coperta da un bellu mantellu è pienu di tradizioni è ancu di leggende. Finu à u tempu chì passa, issi arburi fermanu sacri.

festa Hanami

Dunque, duvete andà in unu di questi posti, riservà u vostru spaziu per pudè pusà tranquillu in i parchi, gode un dopu meziornu o una ghjurnata sana quì. L'esperienza hè unica è rilassante. Certe volte si pò alluntanà da a cità è gode di più natura o di e rive di u fiume. Sia cum'ella sia, u principale hè di campallu almenu una volta in a vostra vita.


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu.

*

*