A Zona Coloniale in Santo Domingo

Una di e strade principali di a zona coloniale in Santo Domingo

Una di e principali attrazioni di Santo Domingo, capitale di u Repubblica Dominicanahè u Zona culuniale, nome pupulare per sta parte di a cità - a più vechja di a capitale - chì hè stata fundata da i culunizatori spagnoli.

A zona culuniale chjude edifici coloniali di grande bellezza è ammirazione sia per u so stile, sia per i disegni di custruzzione chì sò generalmente basati nantu à pietre incorniciate, più cunnisciute cum'è ciottoli chì li danu un quadru attraente per i turisti.

Trà l'edifizii truveremu una prupietà chì appartenia à Diego Colon (figliolu di Cristofor Colombo, u scupridore di l'America) chjamatu U quartieru, u Museo di e Case Reales, a Cattedrale Metropolitana Santa Maria di l'Incarnazione Primata d'America, alberghi, monumenti è fortezze cume Fortezza Ozama.

A zona culuniale hè stata dichjarata l'8 di Dicembre di u 1990 cum'è Patrimoniu Mundiale da l'Organizazione di e Nazioni Unite per l'Educazione è a Cultura (UNESCO). L'estensione di tutta a zona culuniale hè di 93 ettari chì hè assai bè aduprata da i turisti di tuttu u mondu sia per u so valore storicu per esse a prima cità fundata da i scupritori di u novu mondu sia per a bellezza di e so strade è di i so edifici.

E strade principali di a zona culuniale sò Strada Las Mercedes, Strada Las Damas è Strada El Conde. I so limiti sò Avenue George Washington, Avenue March 30, Avenue Mexico è Avenue Francisco Alberto Camano, chì formanu u Centru Storicu di Santo Domingo.

In a zona culuniale truverete più di 300 lochi storichi Da visità, frà elle ci sò u Parcu di l'Indipendenza, a casa di El Tapado, u Mercado Modelo, u Monasteru di San Francisco, a Plaza de España, u Parque Colón, u Sun Clock è e Rovine di San Francisco, frà parechji altri. Gode ​​lu.


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Un cummentariu, lasciate u vostru

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu.

*

*

  1.   tony medina soda dijo

    Questu hè bellu, hè assai impurtante cunnosce tutte e nostre attrazioni, grazie à u Ministeriu di u Turismu ci rendimu contu di a bellezza chì ci circonda postu chì parechje volte i nativi ùn sò micca cusì estrovertiti è avventurosi, forse per via di a situazione ecunomica, è ancu di u tempu chì avemu, ma in ogni modu, personalmente vi ringraziu assai perchè cum'è aghju dettu prima chì per quellu ministru chì hà fattu u so travagliu cumu si deve esse fattu in uffici publichi, cumpienu u so veru rolu, possu vede in u metro, in l'internet, In una rivista chì l'aghju pigliatu da e banche è altri stabilimenti, benintesa, a dumandu hahaha, mi piacerebbe esse parte di sta sucietà.