A Taiga Siberiana

taiga

Taiga o furesta boreale hè a parolla aduprata per identificà un certu ecosistema, quellu di e grande masse di e foreste di conifere chì si stendenu per e regioni più settentrionali di a pianeta, à u cunfini di i cunfini di l'Articu.

A parolla taiga hè russa, ancu se vene da u lingua yakuta, parlatu da diverse tribù turche siberiane. U so significatu hè "territoriu disabbitatu" o "territoriu forestale". Ancu se i cuncetti ponu sembrà semanticamente diversi, da u puntu di vista di una sucietà di pastori nomadi sò praticamente listessi.

I duminii geografichi di a taiga abarcanu trè cuntinenti: America di u Nordu, Soprattuttu in Canada, u u nordu di l'Europa y Siberia, in Russia. Eccu induve sti paisaghji di fureste immense è salvatiche acquistanu una maestà più grande. Generalmente, quandu si parla di taiga, senza dubbitu si parla di taiga siberiana, a taiga più vera.

Questa furesta senza fine si estende per migliaia di chilometri senza pausa (circa 7.000 km da est à ovest), attraversu muntagne, pianure è paludi. Alcune di e fureste in a taiga siberiana sò trà i più antichi di u pianeta.

Taiga Siberiana Occidentale

La taiga siberiana occidentale Hè una grande furesta chì si stende senza interruzzione trà u Muntagne urali è u Fiume Yenisei. Hè una furesta gigantesca, praticamente vergine, chì copre una superficie di circa 1.670.000 chilometri quadrati.

Tutta a regione hè praticamente disabitata, ancu se in i limiti meridiunali di a furesta ci sò cità grandi è impurtanti cume Ekaterinburg, Induve campanu circa 300.000 persone. À u nordu, dopu una striscia di transizione di circa 100 chilometri, a taiga lascia a piazza à u tundra.

invernu taiga

A causa di a latitudine, u camping di a taiga Siberiana hè principalmente fretu. Hè cunnisciutu cum'è u clima boreale, caratterizatu da estate corte, assai secche è inguerni lunghi è duri. A tampiratura media di l'estate ùn supera di solitu più di 18-19 ° C, ma d'invernu falanu à -30 ° C. A precipitazione media hè 450-500 mm à l'annu.

Frà e più impurtante zone prutette di a regione, duvemu mintuvà a Riserve naturali Denezhkin Kamen, Ilmen, Sosva, Pripyshminskiye Bory è Yugansky. Queste riserve sò cunnisciute in Russia da u termine zapovednik, chì significa "zona sempre salvatica".

Vegetazione tipica di a taiga siberiana

E principali spezie d'arburi di a taiga siberiana sò i coniferi, altu è sempreverde. In e regioni sittintriunali sò assai cumuni larici, abeti, abete rosso è pini neri. À u sudu, invece, e conifere si mischjanu cù altre spezie d'arburi à latifoglia cume aceri, betule, frassini, salici y Querci.

Foresta sibiriana

Flora di taiga siberiana

E curone di l'arburi, alte è spesse, ùn permettenu micca u passaghju di u sole, cusì crescenu sopratuttu à u livellu di u tarrenu licheni è muschiSi stima chì guasi u 40% di u tarrenu in a taiga hè inundatu. In queste zone più umide e torbiere abbondanu. À u suduveste di a regione hè u Palude di Vasyugan, unu di i più grandi paduli di u mondu, chì a torba si estende finu à una prufundità di più di 2 metri. In e zone marginali di u nordu, prive di arburi, u terrenu hè ghjalatu da u permafrost.

In a taiga siberiana, in particulare in e zone meridiunali, ci sò ancu arbusti tipichi di fureste miste. Trà e piante di bacca più prominenti ci sò uva spinaa i cranberries, Las lamponi artichi o u frangula. In a primavera, quandu a neve hè eliminata, appariscenu piante da fiore bianche.

Fauna Taiga

E grandi foreste di a taiga sò l'habitat di parechje è varie spezie d'animali. Trà i mammiferi truvemu abbundanti spezie d'erbivori cum'è u Reno, u cervi o u Aghju alzatu. Ci sò ancu parechji roditori, da u lepre bianca, la MARTA è u visone finu à e diverse spezie di scoiattoli, cunigliuli è topi.

grizzly

L'orsu brunu, unu di i grandi abitanti di a taiga

I canivori principali sò i lobo, u Zorro, u lince è u donnola. U grizzly, unu di l'animali i più riprisentativi di a fauna di a taiga siberiana.

Frà l'acelli duvemu mette in risaltu alcuni rapaci cume u falcu, u Aquila è u civetta artica. In e zone più meridiunali abitanu ancu u gallu neru è numerose spezie d'uccelli furesteri cume u passero o u picchinu. A causa di u clima fretu di queste regione, i rettili sò menu cumuni, ancu se alcune spezie di lucertole è vipere.

Un grande numeru d'animali sopravvive à u longu, freddu è innevatu invernu di a taiga siberiana aduprendu un statu di anabiosi (in casu d'invertebrati) o ibernazione (cum'è certi mammiferi cum'è l'orsu brunu o l'ardilla). L'acelli "fughjenu" da e dure condizioni climatiche migrendu versu u sudu.


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Un cummentariu, lasciate u vostru

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu. campi, nicissarii sò marcati cù *

*

*

  1.   aileona scuru dijo

    u mo locu di i sogni!