Quali sono le più grandi società australiane?

Quali sono le più grandi società australiane? Questa domanda è rara al di fuori dei circoli economici specializzati. Ciò è influenzato dal fatto che il paese oceanico ci sembra molto distante e ne sappiamo poco.

Tuttavia, dovresti sapere che l'Australia ha un file affitto pro capite superiore a quella di Germania, Regno Unito e Francia. Inoltre, è al secondo posto, dopo Norvegia, nell' Indice di sviluppo umano e sesto posto in quello di qualità della vita preparato dalla rivista 'L'economista'. Per tutto questo, sapere quali sono le più grandi aziende australiane è importante nel mondo globalizzato di oggi.

Quali sono le più grandi società australiane? Dall'estrazione mineraria al settore bancario, alla sanità

Le più grandi società australiane abbracciano diversi settori dell'economia, ma condividono tutte una forza enorme nei rispettivi campi di azione. Vi mostreremo alcune di queste società.

Miliardi di CV

È una delle più grandi compagnie minerarie del mondo. Nasce nel 2001 dalla fusione degli inglesi Miliardo e l'australiano Proprietario di Broken Hill. La sua sede è a Melbourne, ma ha delegazioni in venticinque paesi, in cui estrae minerali come ferro, diamanti, nichel e persino bauxite.

L'anno scorso ha dichiarato un reddito che si aggirava intorno 46 mil millones de dólares, con un profitto approssimativo di poco meno della metà, circa 20 miliardi di dollari.

Commonwealth National Bank

Una filiale della Commonwealth Bank of Australia

Commonwealth Bank of Australia

Come si può vedere dal suo nome, è una banca che opera, non solo nel paese oceanico, ma anche in tutte le altre della zona, oltre che in Asia e anche in Stati Uniti y Gran Bretagna.

In forte concorrenza con l'altra grande banca del paese, la Nazionale australiana, Commonwealth è più grande di quello per capitalizzazione. L'anno scorso ha dichiarato un reddito che si aggirava intorno 30 miliardi di dollari australiani, cioè circa 45 miliardi di euro.

Gruppo Rio Tinto

Torniamo alle attività minerarie per parlarvi di questa azienda che è anche tra le più grandi aziende australiane. La sua sede è ancora a Londra, ma nasce dalla fusione degli inglesi Rio Tinto-Zinc Corporation, con miniere in Spagna e in Australia Conzinc Rio Tinto.

Es la più grande compagnia di estrazione del carbone del mondo e alcuni anni fa ha cercato di essere acquistato da BHP Billion, di cui vi abbiamo appena parlato. Tuttavia, l'operazione non è stata completata. Nel 2020, Río Tinto Group ha registrato un fatturato di quasi 45 miliardi di dollari.

Woolworths Group

Occupa uno dei primi posti nella classifica delle aziende di biotecnologia. Tra i suoi settori di produzione c'è quello dei vaccini, oggi così topici, ma anche dei prodotti derivati ​​dalla rigenerazione del plasma e di altre cellule. È stato creato nel 1916 dallo stesso governo australiano, ma è stato privatizzato nel 1994.

Impiega 25 persone e l'anno scorso ha avuto un reddito di quasi 10 miliardi di dollari di cui quasi duemila benefici. Per quanto riguarda la sua capitalizzazione di mercato, ha un valore di 145 miliardi di dollari.

Un ufficio Westpac

Ufficio bancario Westpac

Westpac Banking Corporation

Anche in questo caso compare una banca che risponde a quali sono le più grandi società australiane. Fondata nel 1817, Pacifico occidentale (che significa Westpac) è dedicato al settore bancario tradizionale e commerciale e aziendale, alla gestione patrimoniale e all'attività bancaria istituzionale.

Ha anche filiali in NZ. Per quanto riguarda il suo valore capitalizzato sul mercato, è di quasi 90 miliardi di dollari australiani. Il tuo reddito lordo nel 2020 era quasi 22 miliardi e il profitto è stato di circa quattro miliardi di dollari australiani. Quanto ai suoi dipendenti, ne conta circa 40mila.

Macquarie Gruop

L'attività di questa società ha a che fare anche con l'attività bancaria, sebbene nel suo caso con quella di inversiones. È presente in 25 paesi e conta più di 14mila dipendenti. È il più grande gestore di asset infrastrutturali del pianeta, poiché gestisce circa 495 miliardi di dollari in questo tipo di asset.

La sua capitalizzazione di mercato è di quasi 53 miliardi e, nel 2020, lo ha dichiarato circa tre miliardi di dollari di profitto. Questa azienda è così potente che i media australiani l'hanno soprannominata "The Millionaire Factory".

Westfarmers, un rivenditore tra le più grandi aziende australiane

Se le società precedenti erano dedicate a questioni minerarie, bancarie e sanitarie, questa lo fa al dettaglio. Nello specifico vende prodotti chimici e industriali, fertilizzanti e, da quando ha acquisito il gruppo Coles, anche alimentari.

Un supermercato Coles Group

Supermercato Coles Group, una filiale di Westfarmers

Nata nel 1914 come cooperativa di agricoltori, impiega attualmente più di centomila persone. Nel 2020 ha avuto un reddito lordo di quasi 31 miliardi di dollari, con un profitto approssimativo di circa due.

Telstra Corporation Limited

Non poteva mancare questa lista delle più grandi aziende australiane, quella dedicata alla telecomunicazioni. In particolare, vende servizi di telefonia fissa e mobile, Internet e televisione a pagamento. È il più importante tra quelli che operano nel Paese oceanico, con una capitalizzazione di mercato di quasi 45 miliardi di dollari.

Nel 2019 contava circa 26 dipendenti e il suo reddito annuo lordo sono circa 30 miliardi di dollari per un utile netto di quasi quattro.

Gruppo Transurbano

L'Australia è un paese enorme, con più di sette milioni di chilometri quadrati. Pertanto, non ti sorprenderà che un'azienda dedicata a la costruzione e il funzionamento delle autostrade È tra le più grandi del paese.

Inoltre, Transurban opera anche in Canada y Stati Uniti. La sua capitalizzazione di mercato è di circa 43 miliardi di dollari ed è stata creata nel 1996. Attualmente conta circa 1500 dipendenti e un reddito lordo che sono circa 3 miliardi di dollari con un utile netto di circa mille.

Telstra Store

Telstra Phone Store

Amcor Limited, packaging per creare una delle più grandi aziende australiane

Questa azienda si dedica anche al trasporto, sebbene nel suo caso il settore del confezionamento. È presente in quaranta paesi, compreso Spagnae ha un valore di mercato di quasi 27 miliardi di dollari. Ha circa 35 dipendenti e un reddito lordo di quasi 10 miliardi di dollari, mentre l'utile netto è di circa 1500 milioni.

In conclusione, se te lo stessi chiedendo quali sono le più grandi società australianeHai già visto che appartengono, fondamentalmente, a settori come l'estrazione mineraria, le banche e i trasporti. Tuttavia, altre grandi aziende, come CLS Limited, sono impegnati nella produzione di prodotti sanitari o, come Goodman group, al mondo del business immobiliare.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*