Popayán, perché è conosciuta come la "città bianca"?

popayan città bianca

Popayán, la città bianca, è una delle mete turistiche più interessanti della Colombia. Un luogo ricco di gioielli architettonici e che offre ai suoi visitatori un'offerta gastronomica a cinque stelle. È anche, insieme a Cartagena de Indias, la principale destinazione di turismo culturale del paese

Ma la cosa più sorprendente di Popayán, almeno ciò che più sorprende il viaggiatore che lo visita per la prima volta, sono le sue bellezze costruzioni in stile coloniale. Tutti loro, sia chiese che edifici civili, condividono una caratteristica essenziale: il bianco delle sue facciate.

Tuttavia, il bianco non è il colore originale di capitale del dipartimento di Cauca. Sembra che la "moda" di dipingere le facciate di bianco sia iniziata nel XX secolo e abbia avuto un tale successo da diffondersi in tutto il centro storico della città.

Negli ultimi decenni molti architetti del restauro hanno deciso recuperare colori come l'ocra, l'azzurro e il giallo, che a suo parere, riflettono il volto più autentico della città coloniale originaria, la fondazione degli spagnoli Sebastian de Belalcázar nell'anno 1536.

L'idea di "restituire i suoi colori" a Popayán è stata oggetto di polemiche, poiché una delle grandi attrazioni turistiche di questo luogo è proprio il soprannome di "città bianca". E il turismo, non dobbiamo dimenticarlo, è uno dei pilastri fondamentali della sua economia.

Cosa vedere a Popayán, la città bianca

Popayán è una città che ti invita a passeggiare. Le sue strade e piazze offrono al visitatore un catalogo impressionante di gioielli architettonici e angoli interessanti. Inoltre, sono tutti concentrati nel centro della città e sono facilmente raggiungibili a piedi. Questi sono alcuni di quelli da non perdere:

naso di tulcano

Morro del Tulcán, il miglior belvedere della città bianca.

Morro del Tulcan

Da questa collina, che alcuni chiamano "la piramide", puoi godere delle migliori viste panoramiche di Popayán, la città bianca. Nella parte superiore del file Morro del Tulcan viene innalzata una statua equestre di Sebastián de Belalcázar.

Basilica Cattedrale di Nostra Signora dell'Assunzione

Questa cattedrale (quella nell'immagine che dirige la posta) appartiene a uno stile architettonico diverso dal resto dei templi di Popayán. Il motivo è che l'edificio originale fu distrutto nel 1566 per essere ricostruito in seguito Neoclassico. Il suo elemento più sorprendente è la sua cupola 40 metri di altezza.

Parco Caldas

Si trova nel cuore della storica città di Popayán. C'è la statua dell'uomo saggio Francisco Jose de Caldas, che dà il nome al parco. Attorno ad esso turbinano vari edifici come il Sindaco Comunale, il Palazzo Arcivescovile o la Torre dell'Orologio, oltre a molti altri musei e chiese da visitare.

piccola città patajo popayan rincón payanés

Accesso a Pueblito Patojo (Rincón Payanés).

Cittadina Patojo (Rincon Payanés)

Se hai poco tempo per conoscere Popayán, la città bianca della Colombia, questo è il posto in cui dovresti andare. Nel Città dei paperi (chiamato anche Rincon Payanés) sono presenti riproduzioni dei monumenti più importanti della città, oltre a un divertente mercato dove si può gustare il meglio della cucina locale.

Ponte Humiladero

Uno degli angoli più popolari della città è il Ponte Humilladero, costruito nel 1873. La sua struttura è composta da undici archi semicircolari più un falso arco. Ha una lunghezza totale di 240 metri e un'altezza di 9 metri sopra il livello del Fiume Cauca.

Torre dell'Orologio

Un altro famoso emblema della città. Fu costruito alla fine del XVII secolo e si trova nell'angolo sud-occidentale del Parque Caldas.

popayan chiesa bianca

Facciata dell'Eremo di Jesús Nazareno, Popayán.

Eremo di Jesús Nazareno

Una chiesa piccola, ma affascinante e molto amata dai Payanese. Questo gioiello di architettura coloniale risale al XVII secolo e racchiude al suo interno un autentico tesoro di arte sacra dalle scuole spagnola e italiana. L'Eremo di Jesús Nazareno è stato gravemente danneggiato dal terremoto del 1983, ma è stato successivamente restaurato e oggi ha un aspetto magnifico.

Pantheon dei Próceres

Un elegante edificio classico eretto nel 1928 per diventare la sede dell'Assemblea del dipartimento di Cauca. Tuttavia, attualmente è un pantheon in cui i resti del Eroi dell'indipendenza della Colombia, motivo di grande orgoglio per Popayán, la città bianca.

Quando visitare Popayán, la città bianca

Popayán gode un clima piacevole quasi tutto l'anno, anche se molte volte i suoi cieli sembrano coperti di nuvole. Le estati sono calde, ma brevi, mentre gli inverni offrono temperature miti e un po 'di pioggia.

Ma al di là del tempo, il periodo migliore dell'anno per visitare Popayán è senza dubbio il Semana Santa. È allora che la città bianca risplende di luce propria.

La Settimana Santa a Popayán è considerata la più antica del continente americano. Loro processioni notturne sono stati inseriti nel 2009 nell'elenco rappresentativo del Patrimonio culturale immateriale dell'umanità.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1.   Chiapas suddetto

    Mi piace lo stile coloniale, vorrei sapere come si chiama il luogo della foto?

  2.   bas suddetto

    succhialo e te lo dico

  3.   Edinson ha aggiunto suddetto

    IO ... TI SUCCO ...