I 5 edifici più famosi degli Stati Uniti

Immagine | Pixabay

Da est a ovest, gli Stati Uniti sono un enorme paese che ha alcune delle città più importanti del mondo. Uno di questi è Washington, l'epicentro del potere politico ed economico del paese. Nella capitale possiamo visitare diversi edifici famosi e molto rilevanti nella storia del paese che sono apparsi in molti film. Vuoi sapere di cosa si tratta? Continua a leggere!

La casa Bianca

La residenza ufficiale e lo spazio di lavoro del Presidente degli Stati Uniti d'America, la Casa Bianca, è uno degli edifici più famosi del paese e un simbolo.

Fu costruito dopo un atto del Congresso del 1790 in stile neoclassico su iniziativa di George Washington, stabilendo la necessità di erigere una residenza presidenziale vicino al fiume Potomac. I lavori sono stati commissionati all'architetto James Hoban che si è ispirato al castello di Rastignac in Francia per il suo design e ha richiesto meno di un decennio per essere completato. Tuttavia, il presidente Washington non è mai venuto a risiedere nel nuovo edificio, ma è stato inaugurato dal suo successore John Adams.

L'edificio originale non durò a lungo poiché i soldati inglesi lo distrussero nel 1814 come rappresaglia per l'incendio del Parlamento in Canada, così gli americani dovettero ricostruire l'allora chiamata "House of the President". Da allora, sono stati apportati vari ampliamenti e miglioramenti alla struttura. Il famoso studio ovale e l'ala ovest furono costruiti nel 1902 durante la presidenza di Roosvelt. mentre l'ala est è stata aggiunta durante il mandato di Truman. Così fu completato l'edificio che conosciamo oggi.

Situata al 1.600 di Pennsylvania Avenue a Washington, la Casa Bianca è nota per la sua facciata posteriore, quella con il colonnato al centro. All'esterno le sue dimensioni sembrano più ridotte e solo pochi conoscono le sue vere dimensioni: più di 130 stanze, 35 bagni, quasi 30 camini, 60 scale e 7 ascensori dislocati su 6 piani e 5.100 metri quadrati.

Può visitare?

Adiacente alla Casa Bianca si trova il White House Visitor Center, aperto al pubblico. La visita alla Casa Bianca tramite un tour interno è possibile solo per i cittadini statunitensi. Sono gratuiti ma è necessario prenotare con mesi di anticipo scrivendo a un rappresentante del Congresso. Per gli stranieri in questo momento non è possibile quindi bisogna accontentarsi di vedere la Casa Bianca da fuori.

Cattedrale di Washington

Immagine | Pixabay

Una delle cattedrali più belle degli Stati Uniti orientali è la Cattedrale Nazionale di Washington. È la seconda più grande del paese dopo la Basilica del Santuario Nazionale dell'Immacolata Concezione nel Distretto di Columbia (molto vicino a Washington) e la sesta cattedrale più grande del mondo.

In stile neogotico, la Cattedrale Nazionale di Washington ricorda molto le grandi basiliche europee ed è dedicata agli Apostoli San Pietro e San Paolo. È stato costruito nel XX secolo e appartiene alla Chiesa episcopale negli Stati Uniti d'America.

Se durante una vacanza a Washington vorresti visitare questo tempio, Lo troverai all'incrocio tra Wisconsin e Massachusetts Avenue, a nord-est della capitale. È stato iscritto come monumento nel Registro nazionale dei luoghi storici e come curiosità, se guardi la torre nord c'è un gargoyle che ha l'elmo di Darth Vader di Star Wars. Insolito, vero?

Questo cattivo della cultura popolare ha finito per far parte della cattedrale perché la rivista National Geographic World ha tenuto un concorso di design per bambini in cui il concorrente Christopher Rader si è classificato terzo con questo disegno. Dopo il concorso, la figura è stata scolpita insieme agli altri disegni vincitori (una ragazza con le trecce, un procione e un uomo con un ombrello) per adornare la sommità della torre nord-ovest della Cattedrale di Washington.

Memoriale di Jefferson

Immagine | Pixabay

Thomas Jefferson è una personalità che ha avuto una grande importanza nella storia degli Stati Uniti. Fu il principale redattore della sua Dichiarazione di indipendenza, il primo segretario di stato del paese nel governo di George Washington, uno dei padri fondatori della nazione e il suo terzo presidente dopo essere succeduto a John Adams. In definitiva, negli Stati Uniti c'è molto da ricordare Thomas Jefferson e il suo monumento è dedicato alla sua memoria.

Il memoriale si trova nel parco all'aperto di West Potomac, sulla riva del fiume Potomac. È stato ordinato per essere costruito dal presidente Franklin D. Roosvelt nel 1934 poiché aveva una grande ammirazione per il politico. Per il suo design l'architetto si è ispirato a Monticello, la casa di Thomas Jefferson, che a sua volta si è ispirata al Pantheon di Roma.

Se all'esterno il Jefferson Memorial è bellissimo, all'interno è sorprendente perché è decorato con iscrizioni famose, citazioni di questo presidente e persino con frammenti della Dichiarazione di Indipendenza americana.

Campidoglio degli Stati Uniti

Immagine | Pixabay

È uno degli edifici più belli di Washington che si trova nel quartiere di Capitol Hill ed è un'icona che simboleggia la democrazia americana. Lì si concentra il potere legislativo del governo degli Stati Uniti: la Camera dei rappresentanti e il Senato.

Il Campidoglio degli Stati Uniti è stato progettato da William Thornton e una prima tappa è stata completata all'inizio del XNUMX. Successivamente, altri architetti apportarono modifiche che conferirono al complesso quel caratteristico stile neoclassico.

Una prima tappa è stata completata nel 1800 ed è una delle principali attrazioni turistiche della città. Gli architetti Thomas U. Walter e August Schoenborn hanno progettato l'attuale cupola al centro della struttura sormontata da una statua femminile, la cui forma può essere vista da lontano quando i viali del Maryland e della Pennsylvania finiscono lì.

Coloro che hanno scelto il sito per la costruzione del Campidoglio degli Stati Uniti hanno colto nel segno perché trovandosi su una collina sembra ancora più grande, che è un perfetto esempio del simbolismo del potere..

memoriale di Lincoln

Immagine | Pixabay

Un altro degli edifici più famosi degli Stati Uniti è il Lincoln Memorial, uno spettacolare monumento dedicato alla figura di Abraham Lincoln, il sedicesimo presidente del Paese.s che si trova all'interno di un parco al centro della capitale conosciuto come National Mall. Qui ci sono altri importanti monumenti come l'Obelisco di Washington, la statua del generale Grant e il monumento a Lincoln, tre figure molto rilevanti nella storia americana.

Inaugurato nel 1922, il Lincoln Memorial è un edificio a forma di tempio greco che il Congresso Nazionale ha voluto erigere per rendere omaggio al famoso politico. Una grande scalinata conduce ad una stanza dove possiamo vedere un'enorme statua di Abraham Lincoln (di Daniel Chester French), vari murales interni e due scritti con estratti di alcuni discorsi del presidente.

Nel 1963 il Lincoln Memorial fu teatro del famoso discorso "I Have a Dream" del pastore e attivista per i diritti civili Martin Luther King. Sul National Mall si può anche vedere una statua dedicata alla sua figura a pochi metri dal memoriale.

Può visitare?

L'ingresso al Lincoln Memorial è gratuito ed è aperto dalle 8:12 alle XNUMX:XNUMX.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*