Roque Nublo

Sentiero del Roque Nublo

Quando parliamo Roque NubloDobbiamo anche menzionare Gran Canaria perché è uno dei luoghi più originali e più visitati di quella zona. Si trova in quello che è noto come Parque del Nublo, dandogli il proprio nome. Va detto che è una delle aree più grandi, essendo stata dichiarata Area Naturale alla fine degli anni '80 e anche una delle icone o emblemi del luogo.

Sia questo spazio stesso che le aree circostanti ci fanno ritrovare in a ampia area di vegetazione così come specie esotiche piuttosto importanti. Oggi facciamo un giro di questa zona e vi diciamo tutto ciò di cui avete bisogno per vivere un viaggio davvero speciale attraverso di essa.

Come arrivare a Roque Nublo

  • Da Las Palmas: Dobbiamo andare in direzione di Tejeda, che è il comune in cui si trova questo posto. Quindi prenderai la strada GC 150 e lì segnerà la direzione verso Roque Nublo. È vero che tutto è ben indicato, basta essere un po 'attenti. Devi stare attento perché la strada ha molte curve.
  • Da Maspalomas: In questo caso, la direzione da prendere è verso Fataga. Attraverserai San Bartolomé de Tirajana e una volta ad Ayacara, avrai anche le indicazioni pertinenti per non perdere un dettaglio del percorso che ovviamente avrà punti panoramici e scorci suggestivi.

Viste di Roque Nublo

Le caratteristiche di Roque Nublo

Questo Roque è una formazione vulcanica, resti che andarono a sgretolarsi quasi 3 milioni di anni fa, che sorge a 80 metri dalla sua base e quasi 2000 metri sul livello del mare. Si dice che molti anni fa fosse un'area dedicata al culto. Ma oggi è diventato uno dei punti principali da visitare, poiché è una delle icone, o simboli, del luogo. All'interno delle Isole Canarie, è considerato il terzo punto più alto e per visitarlo, niente come seguire il suo percorso ben segnalato e pronto ad accogliervi.

Il tuo percorso inizierà in zona dove si trova il parcheggio, anche se è vero che ci sono altri sentieri, ma è sempre consigliabile seguire quello menzionato. Mentre procedi, i panorami che ti lasci dietro sono impressionanti. Quindi va anche detto che è un'altra delle attrazioni di base in un'area come questa. Ricorda che anche i cambiamenti di temperatura saranno significativi man mano che andiamo avanti.

Caratteristiche del Roque Nublo

Quando visitare il Parco Rurale del Nublo

In zone come questa abbiamo sempre dubbi su quando visitare il Nublo con calma. Ma è complicato, dato che per prima cosa al mattino puoi avere un buon posto nel parcheggio e quindi un percorso migliore lungo il sentiero. Ma se vai a metà mattina, molto probabilmente lo troverai abbastanza pieno e sarà un problema. Quindi, molte persone scelgono di andare nel pomeriggio e quindi possono goditi il ​​tramontol, che è anche un altro dei momenti speciali che si possono scoprire in questa zona per l'accostamento di colori che ci lascia.

La passeggiata nel parco

Inizia con il sentiero segnalato, che è in ottime condizioni per la lunga passeggiata. ad ogni passo incontrerai i pini, che ti accoglieranno. A poco a poco noterai come la strada diventa un po 'più ripida. Oltre ai pini e ai castagni troverete la variegata fauna sotto forma di rettili o uccelli. Ma dopo mezz'ora, ci stiamo già lasciando alle spalle la rigogliosa vegetazione.

A questo punto quando le pietre o le rocce fanno la loro comparsa come dal nulla. Tutto questo lascerà il posto a una specie di luogo più piatto, che viene chiamato Plancia Nublo. Lì vedremo quello noto come Roque de la Rana ed è il più piccolo, per lasciare il posto a Roque Nublo, che è il più grande. Si trovano come in una zona che ricorda un luogo deserto e dopo aver visto tanta vegetazione diventa quasi impensabile, ma è vero. Da lì puoi anche vedere il Pico de las Nieves, un'altra delle zone più alte di Gran Canaria

Roque Nublo

Suggerimenti da tenere a mente per la nostra visita

  • El tempo di viaggio Ci vorrà quasi un'ora, circa 50 minuti e senza essere troppo frettolosi, quindi può sempre essere fatto in meno tempo.
  • Tieni presente che quando sali, le temperature scenderanno in modo significativo. Ciò significa che dobbiamo sempre indossare abiti appropriati e che ci riscaldiamo bene.
  • Indossare sempre calzature comode e adeguate per questo tipo di area e percorso.
  • Un piccolo zaino con l'acqua è anche abbastanza necessario per rendere il viaggio più sopportabile.
  • Si tratta di una sentiero abbastanza facile da fare, non hai bisogno di alcuna pratica sportiva lontano da esso. Ma è vero che potrebbe esserci qualche tratto un po 'più scivoloso. Quindi devi solo stare un po 'più attento, ma come si dice, adatto a tutte le età.

Certo, è uno dei luoghi imprescindibili da visitare. Se il tempo è con te durante la tua passeggiata, puoi goderti un po 'di piacevole vista verso il Teide. Un'opzione immersa nella natura che è sempre confortante da scoprire. Vuoi visitarlo?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*