L'Italia e le sue 10 città più importanti

Porto di Bari

Difficile decidere quali siano le dieci città italiane più belle, quindi Quando dico il più importante, prenderò come riferimento quei 10 che hanno il maggior numero di popolazione, perché se dovessi decidere quali sono le più importanti per la loro bellezza o importanza storica, le cose si complicherebbero.

Queste sono le 10 città italiane con il maggior numero di abitanti:

  • Roma
  • Milano
  • il Napoli
  • Torino
  • Palermo
  • Genova
  • Bologna
  • Firenze
  • Bari
  • Catania

Roma, la città eterna

Colosseo romano a Roma

Ciò che è chiaro è che in ogni classifica italiana Roma, la sua capitale, occupa un posto di rilievo con quasi 3 milioni di abitanti, anche se si tiene conto della sua area metropolitana, che copre un'area di 6.000 chilometri, si raggiungono i 4,6 milioni di abitanti (dati del 2014). La Città Eterna affascina da secoli chi la visita e posso solo darvi un consiglio, non finirete mai di conoscerla, è qualcosa che va accettato. Si dice che sia il centro religioso della Chiesa cattolica, la rovina dell'Impero Romano, lo splendore del barocco, e poi c'è la Roma moderna, caotica e rumorosa. La verità è che qualsiasi costruzione fatta a Roma sembra fatta per essere eterna, da qui il suo nome.

Milano, la piazza finanziaria

Foto di Milano

E continuiamo, dall'eterna Roma andremo a nord per visitare Milano, con più di un milione di abitanti. La capitale finanziaria d'Italia è un focolaio di tendenze che ha la sua migliore lettera di presentazione nel quadrilatero d'Oro. Centro della moda, la vita notturna di Milano afferma di essere una delle migliori del paese e niente da discutere sulla sua eredità artistica, tra l'altro c'è un Mediolanum, così viene chiamata la città vecchia di Milano dell'era romana nascosta, non così ovvio come la sua bellezza rinascimentale e neoclassica.

La Napoli popolare

Napoli Centro

E da un capo all'altro, perché ora passiamo alla popolare Napoli, e alla sua imponente baia dominata da quattro castelli. Il centro storico della città è dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, ma oltre ai suoi vicoli, Napoli è un vero e proprio via vai di gente e pizze, tesori d'arte e di storia con palazzi, chiese, monumenti e luoghi d'arte.

Torino, la grande fabbrica

Torino Monte Capuccini

Dietro queste città c'è Torino con più di 900mila abitanti. La capitale del Piemonte italiano è una città nota per il suo potere economico ed è anche la sede della Fiat e della squadra della Juventus, ma se non sei così interessato al calcio o alle macchine, puoi goderti la sua architettura barocca e modernista, le sue piazze di ciottoli e le gallerie porticate. Se in tutta Italia i caffè sono imprescindibili a Torino scoprirai anche quegli spazi che sembrano fermi nel tempo.

Palermo, ideale per turisti di sole e cultura

Palermo

Andiamo ora in Sicilia, in quella bellissima isola del Mediterraneo dove Palermo è tra le città con più di mezzo milione di abitanti, quasi 700mila persone vivono solo nella capitale. La sua storia millenaria l'ha dotata di un notevole patrimonio artistico e architettonico, ed oggi è la meta ideale per i turisti che visitano le terre italiane e cercano cultura e relax.

Genova, crocevia di culture

Genova

Anche Genova ha più di 600 abitanti, e continuano a difendere che il genovese più famoso è Cristoforo Colombo. La verità è che Genova è una porta tra terra e mare, un punto di incontro, un crocevia di culture e popoli fin dall'antichità. Caratteristici sono i suoi caratteristici vicoli, i "carruggi", che pare si perdano tra i suoi alti palazzi per la loro struttura medievale.

Bologna e Firenze, la città sconosciuta e romantica

Bologna

In questa classifica delle 10 città più importanti d'Italia, in base alla loro popolazione, proseguiamo Bologna e Firenze con più di 350mila abitanti. Bologna è una di quelle città che (stranamente) non è ancora inserita nei circuiti turistici più frequentati, tuttavia molti la considerano una delle città più belle d'Italia con i suoi oltre 40 chilometri di portici medievali.

E Firenze, cosa si può dire che non sia già stato detto di Firenze. Anche se ce lo presentano come la vacanza perfetta per un fine settimana, lo penso Firenze ha così tanta arte nelle sue strade, piazze e musei che ci vogliono almeno tre mesi per avvicinarsi.

Bari e Catania, le perle della costa

Catania

Concludo con le città di Bari e Catania con meno di 350mila persone. Bari sulla costa adriatica è una città moderna, che pur essendo grande è riuscita a preservare l'atmosfera ospitale delle piccole città. Accanto agli antichi edifici e agli austeri castelli gotici sorgono moderni centri commerciali.

Catania è la seconda città più importante della Sicilia, il cui emblema è il vulcano Etna. Questa è una città di grandi piazze e strade larghe, con architetture in pietra lavica che ricordano la costante costruzione e ricostruzione.

Come potresti leggere all'inizio, queste sono le 10 città più importanti d'Italia se abbracciamo la loro popolazione, ma ho lasciato importanti centri di bellezza e storia come Venezia, Siena, Pisa, Lucca, Verona, Perugia ... e tanti altri posti in questo meraviglioso paese: l'Italia.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1.   luigi picchi suddetto

    Grazie per questa pagina mi è servita molto

  2.   Alberto Minabo suddetto

    Pichi sei uno stronzo o insegui il parcheggio delle macchine

  3.   luigi picchi suddetto

    stai attento con me ragazzo

  4.   marmellata di paco suddetto

    combatti chi non lo fai

  5.   Roberto Salasar suddetto

    Questa informazione mi è piaciuta troppo, è utile, grazie, saluti a tutte le reti Internet

  6.   hsakdygfydkasg suddetto

    questa è spazzatura. si prevede che avrà le città più importanti d'Italia

  7.   armare le valli suddetto

    hai ragione, sei l'unico che pensa bene, non come l'altro stronzo

  8.   SomeoneNoIgnorant suddetto

    Se fossero abbastanza intelligenti, saprebbero che se si dice le città più importanti, solo che si riferisce alle più popolate, che in questo caso sono Milano, Roma, Torino, Napole, Firenze, Genova, Palermo, Bari, Catania e Palermo (ovviamente non li ho messi in ordine), vanno persone ignoranti ea cui parlo del Venezuela, io sono di lì e dovete sapere che qui non solo "ci fucilamos", ci sono anche persone che sanno come comportarsi razionalmente e con un buon vocabolario, solo perché esistono i "teppisti" in Venezuela, non significa che lo siamo tutti. Mi scusi.

  9.   Jose Martin Castillo suddetto

    e Venezia?