Pasqua in Olanda

Pasqua Olanda

La Pasqua ebraica È una delle feste cristiane più importanti che vengono celebrate in tutto il mondo con grande zelo ed entusiasmo in quanto è la risurrezione di Gesù Cristo dopo la crocifissione.

En Paesi Bassi, le celebrazioni sono molto simili al resto dei paesi occidentali. Tuttavia, una tradizione notevole è il Pasqua di carnevale Provengono dal periodo di digiuno della Quaresima.

I preparativi per i carnevali iniziano l'anno precedente l'11 dell'undicesimo mese, quando un consiglio di 11 persone si riunisce per mettere a punto i piani del carnevale che è molto colorato con balli, sfilate e balli in maschera. In ogni paese una persona viene eletta principe del carnevale e vengono consegnate le chiavi della città.

La domenica di Pasqua la città è molto tranquilla e la gente è impegnata con il servizio in chiesa (paasvuren) il diritto del mattino. Nel tardo pomeriggio in chiesa viene organizzato il pranzo pasquale che prevede uova sode, in camicia o fritte; paasstol (un pane ricco ripieno di uvetta, noci e marzapane), burro aromatizzato alle erbe, prosciutto, gamberetti, pesce affumicato e dolci o cioccolatini a forma di uova o lepri.

In questo giorno, i bambini attraversano le fattorie vicine alla ricerca di uova nascoste portando un bastone decorato noto come Battere le mani o "palmo". Questo bastone è attaccato a un cerchio ricoperto di legno e adornato con bandiere di carta colorata, gusci d'uovo, anelli di zucchero, arance, uva, uvetta, fichi e figure di pasta al forno.

Nelle regioni orientali dell'Olanda, molte città organizzano falò pasquali su una collina o su un'altura.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*