Usanze olandesi a Natale

sinterklaas natale olanda

Le Usanze e tradizioni olandesi a Natale sono molto simili a quelli di altri paesi dell'Europa centrale e settentrionale. Ha però alcune peculiarità che lo rendono diverso e soprattutto affascinante.

In questo post passeremo in rassegna alcune di queste tradizioni che hanno a che fare con le feste, i mercatini e la gastronomia tipica di questi datteri. Unisciti a noi in questo affascinante viaggio verso il Natale nei Paesi Bassi.

Sinterklaas, il "Babbo Natale" olandese

A differenza del resto del mondo, nei Paesi Bassi il giorno più importante per i bambini è il Dicembre 5. Questa è la data, tre settimane prima di Natale, quella Sinterklaas (San Nicola) porta loro i suoi doni.

Per quanto possa sembrare scioccante, la leggenda vuole che sia così Sinterklaas vive in Spagna durante il resto dell'anno. Ma non perde l'appuntamento di Natale con i bambini olandesi, viaggiando in barca nella fredda Olanda con un battello a vapore pieno di regali e sorprese.

Per compiere la sua missione, Sinterklass ha l'aiuto del suo servitore, Zwarte Piet (Pedro el Negro), noto anche come Piet fuligginosa o Roetpiet (Pedro Hollin o Pedro de la Chimney).

Arrivare al porto (ogni anno scegline uno diverso) è un momento emozionante, così come una delle tradizioni olandesi più accattivanti a Natale. Le famiglie si affollano sul molo. Quando Sinterklaas e il suo pietoso (i loro "pedros") poggiano il piede per terra, le campane della chiesa iniziano a suonare ei bambini scoppiano in grida di eccitazione.

Quando i bambini vanno a dormire, Sinterklaas farà il giro delle città e dei paesi del paese sul suo cavallo bianco. Lascerà regali e dolci per i bambini che sono stati buoni; metterà i cattivi in ​​un sacco e li porterà in Spagna.

Se tutto questo accade la notte tra il 5 e il 6 dicembre, che dire del Vigilia di Natale in Olanda? La cena si festeggia in famiglia, ma siccome i più piccoli hanno già ricevuto i loro doni settimane fa, ora è il turno degli adulti. Tuttavia, sempre più famiglie sono dove Babbo Natale o Babbo Natale (nei Paesi Bassi lo chiamano Babbo Natale) capita anche di lasciare i suoi doni.

Mercatini e decorazioni natalizie nei Paesi Bassi

Natale in Olanda

Amsterdam durante il periodo natalizio

Dal giorno di San Nicola (6 dicembre) alla vigilia di Natale, le strade delle grandi città del paese si riempiono luci e ornamenti. Come molte delle città olandesi sono allineate canali, la luce si riflette nelle sue acque quindi questa illuminazione è particolarmente bella.

Nelle case è consuetudine montare un albero di Natale e mettere luci e altri ornamenti su porte, finestre e facciate. La famiglia e gli amici si scambiano i saluti in cui scrivono Prettige kerst (Buon Natale in olandese). Tradizionalmente, la vigilia e il giorno di Natale si festeggiano a casa, con la famiglia.

Invece, il 26 dicembre (Tweede Kerstdag o "secondo giorno di Natale") è solitamente dedicato a visitare la famiglia più lontana o ad andare lo shopping di Natale, poiché quasi tutti i negozi sono aperti quel giorno.

Gli Mercatini di Natale in Olanda sono più belle e autentiche nelle piccole città che in quelle grandi. Alcuni dei migliori sono quelli organizzati in Harlem y Dordrecht, con le sue grandi piste di pattinaggio e le bancarelle in legno dove degustare vin brulè. Menzione speciale per il mercatino di Natale di Valkenburg, nell'entroterra del paese, che è installato in alcune grotte sotterranee, o il mercato galleggiante di Leiden.

Tradizioni olandesi a Natale in tavola

gurmettten natale olanda

Gourmetten alle cene di Natale olandesi

Sebbene la gastronomia olandese non sia molto conosciuta a livello internazionale, la cucina tradizionale natalizia offre alcune prelibatezze interessanti che vale la pena conoscere.

C'è una vecchia tradizione chiamata Gourmetten che consiste nel posizionare un piccolo fornello sul tavolo il giorno di Natale (chiamato Eerste Kerstdag o "primo giorno di Natale"). I commensali si riuniscono intorno a questo fornello dove le prelibatezze vengono riscaldate in piccole porzioni, ciascuna utilizzando il proprio vassoio individuale. Potresti dire che lo è qualcosa come la raclette francese.

Ad una cena di Natale in Olanda non puoi perderti carne arrostita (manzo, anatra, fagiano ...) ben accompagnato da diversi verdure e salse. Naturalmente, diversi tipi di file Formaggio olandese. Per quanto riguarda la bevanda, sebbene in questo paese si consumi più birra che vino, quest'ultimo è quello preferito per un pranzo o una cena di questo tipo.

Dopo pranzo o cena arrivano i dolci. È ora di assaporare il Lettera di banca, dei biscotti di marzapane fatti a forma di lettere. La cosa usuale è che vengono cucinati in casa usando le iniziali dei diversi membri della famiglia. Un'altra opzione dolce è il peperino, una deliziosa torta alla cannella e spezie.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*