Artigianato tradizionale russo

Turismo Russia

La artigianato russo Fa parte della tradizione dei suoi popoli la cui arte è stata trasmessa di generazione in generazione. Proprio uno dei mestieri più apprezzati sono le stoviglie delle botteghe del paese Khokhloma.

Le tradizioni sono state accuratamente preservate e sviluppate dai maestri moderni che stanno ancora lavorando in questa città che si trova vicino a Nizhniy Novgorod, 400 km a est di Mosca.

La pittura di Khokhloma stupisce con il suo delicato disegno floreale poetico e il colore festoso, che si basa sulla combinazione di cinabro scarlatto e oro scintillante sullo sfondo nero laccato. Gli oggetti con decorazioni Khokhloma non sono altro che souvenir, che possono essere utilizzati per conservare e servire cibo e allo stesso tempo aggiungere un tocco raffinato agli interni della tua casa.

Da segnalare anche le prime botteghe del comune di Zhostovo (non lontano da Mosca), emerse all'inizio del XIX secolo, producevano vassoi dipinti e laccati con ornamenti inizialmente piuttosto modesti.

Nel 1830-1840 in alcune officine cominciarono ad apparire vassoi ovali o rotondi, prima fatti di pasta di carta e poi, a metà del XIX secolo, di ferro. Questi sono diventati molto popolari ed erano molto richiesti a Mosca e in altre regioni.

L'arte di decorare i vassoi si è sviluppata grazie alla comparsa di importanti maestri le cui tradizioni sono conservate fino ad oggi. La produzione è ancora in corso e ora puoi ammirare i modelli miracolosi dei suoi vassoi ineguagliabili.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*