La Repubblica di Buriazia

Buriazia

La Repubblica di Buriazia Si trova nella Siberia centrale ed è adiacente al Lago Baikal. La popolazione è di 450.000 persone e una grande percentuale vive in varie regioni della Federazione Russa e della CSI, nonché in alcune parti della Mongolia e dei popoli della ROC.

Il popolo Buryat ha la sua origine etnica è un misto di Mongolo, Turco, Tugus, Saoyed e altri popoli. I legami tra i mongoli e le tribù dei Buriati sono stati stretti nel corso dei secoli.

La Repubblica di Buriazia è considerata uno dei centri culturali della Siberia orientale. E nella sua capitale Ulan, ci sono teatri e arti, come l'Opera e il Balletto, il Teatro Drammatico Accademico di Stato e il Teatro delle Bambole "Uliger". I nomi dei maestri Buryat a uno stadio sono ampiamente conosciuti.

L'area della Buriazia dei tempi moderni fu colonizzata nel 1600 dai russi in cerca di ricchezze, pellicce e oro. Nel 1923, la Repubblica Socialista Sovietica Mongola Autonoma dei Buriati fu creata attraverso l'unione della Buriazia dei Buryat-Mongol e dei Mongol-Oblasts. 

Nel 1937, Aga Buryatia e Ust-Orda Buryatia si staccarono dalla Repubblica Socialista Sovietica Autonoma Buryat-Mongol e si fusero rispettivamente con le province di Chita e Irkutsk. Inoltre, il distretto di Olkhon è stato trasferito dalla Repubblica Socialista Sovietica Autonoma Buryat-Mongola alla provincia di Irkutsk.  

Il Parlamento della Repubblica è il Giurale del Popolo, eletto dal popolo ogni quattro anni e conta 65 deputati. Lubsanov Alexander è l'attuale presidente di Jural Popular dal 2002. L'economia della Repubblica è composta da importanti prodotti agricoli e commerciali, tra cui grano, verdure, patate, legno, cuoio, grafite e tessuti. Anche la pesca, la caccia, gli allevamenti di animali da pelliccia, gli ovini e il bestiame, l'estrazione mineraria, l'allevamento, l'ingegneria e la lavorazione degli alimenti sono fattori economici importanti.

Le istituzioni di istruzione superiore nella Repubblica includono la Buryat State University, la Buryat State Academy of Agriculture, la East Siberian State Academy of Art and Culture e l'East Siberian State Technological Institute.

Buriazia


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*