Indipendenza delle Barbados

Il mese di novembre 30 Barbados ha celebrato il suo 45 ° anno di indipendenza, che ha ufficialmente vinto il 30 novembre 1966. È il quarto paese di lingua inglese dei Caraibi ad aver ottenuto l'indipendenza dal Regno Unito.

L'isola fu una colonia britannica per 300 anni e fu portata all'indipendenza dall'allora primo ministro Errol Walton Barrow, che divenne primo ministro dopo che l'indipendenza fu concessa in una data che è anche il giorno di Sant'Andrea.

Il risveglio politico dell'indipendenza iniziò negli anni '1920 quando Charles Neal O 'formò la Lega Democratica. Nel 1938, dopo i disordini civili del 1937, fu costituita la Barbados Progressive League (che in seguito sarebbe diventata il Barbados Labour Party) e le Barbados raggiunsero la piena autonomia interna nel 1961.

Le Barbados ora godono di uno degli ambienti politici ed economici più stabili in tutti i paesi di lingua inglese! Le celebrazioni ufficiali dell'indipendenza delle Barbados includono competizioni sportive, fiere, eventi della comunità e servizi religiosi.

Alcuni dei punti salienti delle celebrazioni per l'indipendenza sono l'illuminazione decorativa degli edifici del Parlamento, Piazza dell'Indipendenza, l'Arco dell'Indipendenza e le attività commerciali intorno alla splendida capitale della nazione - Bridgetown, che utilizzano lampadine di colore blu e bianco. Oro (colori nazionali). Anche le rotatorie sulle strade sono illuminate, creando una vista spettacolare di notte.

Un altro grande spettacolo dello spirito nazionale Bajan è il National Independence Festival of Creative Arts (NIFCA). Questo festival promuove Bajan per mostrare i loro numerosi talenti artistici. Il festival mira a includere Barbados di tutte le età con arti e mestieri, canto, musica, teatro, danza e molto altro ancora.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1.   Betania suddetto

    che cosa?