Gastronomia galiziana

Gastronomia galiziana

La Gastronomia galiziana è il più vario. Piatti con ingredienti base e semplici, ma che prevedono il connubio tra mare e terra. Oltre a raccogliere i prodotti del territorio, ogni boccone diventa una vera festa, facendo sì che le ricette rimangano sempre di generazione in generazione.

Sia il cibo che le bevande sono qualcosa che è sempre presente quando parliamo Gastronomia galiziana. La tradizione di ciascuna delle sue province può essere riassunta nei seguenti piatti che andremo a citare. Anche se ce ne sono altri che puoi assaggiare solo se visiti questa terra piena di Meigas.

Il polpo, polbo à feira, il primo piatto della gastronomia galiziana

È una delle ricette tradizionali, infatti ci sono molte parti della Galizia dove hanno la loro festa dedicata a questa deliziosa prelibatezza. È anche vero che il polpo può essere preparato in diversi modi, ma la tradizione galiziana sceglie à feira. Il nome deriva da una classica fiera che si teneva a O Carballiño, nella provincia di Ourense. Per sfamare chi veniva da lei, c'era questa preparazione del polpo che a poco a poco si diffuse in tutto il territorio.

Qualcosa che ha attirato l'attenzione di tutti i curiosi, fino ad oggi. La base è cuocere il polpo, tagliarla a pezzetti o fette, aggiungere sale, paprika e un buon olio. A volte può essere servito anche con i 'cachelos', cioè cuocere le patate nella stessa acqua del polpo. Potete tagliarli a pezzi oa fettine sottili e servirli da soli o, accompagnando il polpo che andrà sempre su un piatto di legno.

Zuppa galiziana

Brodo galiziano

Uno dei piatti principali per i mesi più freddi. Il Zuppa galiziana È fatto con una base di grasso o grasso, a cui viene aggiunta carne come spalla o pancetta e costata. Senza dimenticare il chorizo, i fagioli bianchi, le patate e, naturalmente, le verdure. In questo caso le più richieste sono sempre le cime di rapa, ma possono essere anche rape o cavoli. Anche se in quest'ultimo caso il brodo avrà un sapore più dolce e il tocco di sale dovrà essere aggiustato. Tutti gli ingredienti vengono aggiunti in una pentola molto capiente e riempiti d'acqua per la cottura. Ovviamente il risultato è più che squisito!

Torta galiziana

Come aperitivo, è uno dei più apprezzati. Può anche essere trovato in fiere o mercati o in panetterie e supermercati. L'empanada galiziana ammette molti ingredienti, quindi anche se il tonno è uno di quelli base, c'è anche la carne o il baccalà tra i più famosi. Ma non possiamo dimenticare che ammette ingredienti come capesante, grongo, cozze, polpo e tutto questo facendo parte di una salsa con cipolla e paprika che porterà al ripieno dell'impasto che porterà all'empanada stessa.

Torta galiziana

Lacon con cime di rapa

Ancora una volta, un altro di quei piatti tipici della gastronomia galiziana. Come dice il nome, da un lato c'è la carne che è la spalla di maiale, che si ottiene dai suoi arti anteriori. Carne dal tocco salato che viene cucinata con verdure che non sono altro che cime di rapa. A volte puoi aggiungere anche delle patate da cucina. Ma comunque sia, è una di quelle prelibatezze che favoriscono anche i giorni più freddi dell'inverno.

La torta di Santiago

Tra tanti piatti principali e aperitivo, è la volta del dolce. Perché ce ne sono diversi, ma uno dei principali è la Tarta de Santiago. Lo riconoscerai perché è ricoperto di zucchero a velo e su di esso è disegnata una Croce di Santiago. Ha un'origine sconosciuta ma, naturalmente, sappiamo che per molti anni è stato tramandato di generazione in generazione. Tra i suoi ingredienti troviamo che le mandorle ne sono la base, così come lo zucchero, le uova e di solito non portano farina.

La torta di Santiago

Churrasco, carne base della gastronomia galiziana

In molte celebrazioni è mitico che ci sia prima un'empanada e poi… Il churrasco! Perché di solito si fa quando arriva il bel tempo, alle grigliate e alle riunioni di amici. Ma è vero che una buona bistecca si può trovare in qualsiasi momento nei ristoranti. Sono i costolette di maiale o manzo la carne scelta, così come le salsicce creole. La carne deve essere marinata e poi cotta su una griglia. Dal momento che le braci daranno quel tocco finale. È vero che possono essere accompagnati anche da salse destinate al barbecue che hanno spezie. Patatine fritte e insalata fanno da contorno alla tavola.

I frutti di mare

Anche se sei più carne e churrasco, non dovresti dire di no a uno buono frutti di mare in Galizia. Perché si tratta di prodotti locali, freschi e con tutto il sapore. Potrai assaggiare un buon piatto di frutti di mare e in esso diversi tipi di frutti di mare che avranno il sapore di Gloria. I cibi più comuni che troveremo al suo interno sono gamberi e gamberi, senza perdere i deliziosi cirripedi, nonché i granchi o le granceole, tra gli altri. Il capesante albariño o compostelana sono degni di nota.

pettini

Peperoni Padrón

Se con il churrasco ne vuoi un po ' peperoni, che sono di Padrón. Perché? 'Perché uns bite e outros, non'. Quindi c'è l'avventura se mastichi un peperone più dolce o uno piccante. Questa prelibatezza deve solo essere fritta in abbondante olio e poi versarvi sopra una generosa quantità di sale grosso.

Freixós o frittelle

È vero che ci sono differenze tra i due e dipende anche dalla zona. Per questo alcuni si preparano con sangue di maiale, mentre ad altri viene dato il tocco più dolce anche con una spruzzata di anice e una base di latte. Comunque sia, è uno dei dessert più deliziosi, che Di solito sono presi ai carnevali. Anche se nel resto dell'anno continueranno ad essere altrettanto gustosi.

filloas

Liquore al caffè o crema di vinacce?

Dopo tutti questi piatti e dolci, che ci portano a parlare di una grande festa, niente come un bicchierino di vinaccia "per abbassare il cibo". Qualcosa di fondamentale per fare la digestione. Puoi trovare la vinaccia di erbe o la crema di vinaccia, un po 'più morbida. Ma è vero che il file caffè del liquore È un altro dei grandi piatti della gastronomia galiziana, poiché è sempre un buon compagno. O hai il coraggio con un file bruciato e il suo incantesimo nella gastronomia galiziana?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*