Feste dionisiache

I greci facevano grandi feste all'inizio e alla fine della mietitura, chiedendo e ringraziando gli dei. Che cosa Dioniso Era il figlio di un dio e un mortale, è la divinità della fertilità, della vendemmia, della vegetazione, ecc., Il dio del vino. Nel feste dionisiache hanno attraversato la polis in macchina con l'immagine di Dionisio, la gente lo ha seguito, cantando, ballando e bevendo. Hanno ucciso un capro maschio in modo che il suo sangue rafforzasse la terra (goblin), da cui la parola tragedia e da come sarebbe la manifestazione del coro, deriva la parola commedia. Quando i cori cantano e gli altri rispondono, abbiamo già il dialogo ed è il ditirambo, qui troviamo già la base del teatro, persone che recitano e persone che osservano. Prima che qualcuno leggesse una storia, esisteva solo il personaggio, ora l'attore rappresentava il personaggio.

Thespis è stato il primo attore, Eschilo inventa il secondo attore (deuteragonista), Sofocle il terzo attore (triagonista), Euripide a volte colloca un quarto attore. All'inizio il ritornello era molto importante, poi lo perde.

Ha elementi scenici, attori, coro, costumi, scenografie, concorsi, teatro. La maschera che indossavano gli attori è diventata molto importante, con grandi dimensioni e colori, in modo che possano essere visti da lontano. A poco a poco l'industria delle maschere è diventata molto importante. Quelli di coturn davano maggiore altezza al personaggio in modo che l'attore fosse più imponente. Gli abiti erano tuniche lunghe o corte, oppure si vestivano come le persone, venivano messi degli assorbenti per evidenziare i contorni ed erano in armonia con l'altezza e la maschera. La decorazione non ebbe importanza, in seguito fu anche raffinata.

L'acustica era perfetta, sia in prima fila che in ultima fila. Lo costruirono all'aperto, su un pendio per mettere le tribune sul pendio, erano disposti a forma semicircolare.

I generi teatrali erano, tragedia, commedia, dramma satirico. L'attuale teatro è stato arricchito con elementi moderni come l'illuminazione e altre risorse, ma ha ancora le stesse radici.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

4 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1.   Lautaro suddetto

    lalalalme come me

  2.   musica rock suddetto

    Non ho capito!! 🙁 chi mi spiega

  3.   javiita suddetto

    la lesera non capisco naaa ken mi insegna ???????????

  4.   IOROLAICHT E IACALAICHTT ... PICHUTT suddetto

    O HO CAPITO NAAADA !!! LA TUA PAGINA MI HA DATO VIRUS! CHE CULIAO !!! : /