Dogane del Venezuela

Dogane del Venezuela

Conosci le usanze del Venezuela? Come in molti altri paesi dell'America Latina, conserva un insieme profondamente radicato di usi e costumi tipici. È un paese che ha forgiato la sua identità da diverse culture migratorie, a partire dall'epoca coloniale con gli spagnoli e i portoghesi.

Tutte queste culture, insieme ai nativi ancestrali, hanno contribuito con il loro granello di sabbia a creare stili di vita che oggi sono riconosciuti come un aspetto caratteristico quindi andremo a sapere quali sono alcune delle usanze più importanti del Venezuela.

Usanze popolari venezuelane

Abbiamo iniziato parlando di un giorno tradizionale del popolo venezuelano che consiste in una routine quotidiana quando si va al lavoro. Grazie a questo, è considerato un paese moderno in cui lavorano sia uomini che donne, mentre i bambini sono solitamente accuditi da tate o da qualche altro parente. Nelle zone rurali, invece, l'usanza tipica è che la donna rimanga a casa e si prenda cura di tutti i bisogni della casa, compresa la cura dei bambini.

L'uomo da parte sua si dedica al lavoro e per ottenere soldi per poter mantenere la sua famiglia. È anche un dato di fatto Società venezuelana valore molto tradizioni familiariCompreso ideali di etica e moralità. Allo stesso modo, il rispetto e l'istruzione sono molto importanti in tutti i settori della società.

Sveglia le canzoni

Questo è un usanza tipica del Venezuela che consiste in una canzone che viene eseguita in alcune località del paese. Il sveglia le canzoni Sono realizzati da uomini e donne, circondando una croce di fiori. A differenza di altre tradizioni popolari, qui non vengono utilizzati strumenti musicali di alcun tipo, quindi si tratta solo di canzoni. La celebrazione stessa è chiamata "Scia della Croce".

Danza Cumaco

ballo cumaco

In questo caso è uno dei file dogane del Venezuela più tipico che si celebra in onore di San Juan. È una celebrazione molto importante poiché si celebra in tutta la costa del Venezuela. È una danza che è accompagnata da tamburi e che nella maggior parte dei casi è informale.

The Cry

balla il grido

È un danza popolare che è molto simile al valzer tradizionale che tutti conosciamo, tuttavia in questo caso è la donna che deve eseguire determinati movimenti che mirano a far cadere il suo partner. È una delle usanze del Venezuela, particolarmente radicata nel Valle di Aragua. In generale, è una danza dove ci sono due spazi, uno piccolo che è per i musicisti e i loro strumenti, e uno più grande che viene utilizzato come pista da ballo.

Un aspetto importante su questo Usanza venezuelana ha a che fare con il fatto che gli uomini dovrebbero indossare abiti bianchi, oltre a un cappello e una sciarpa annodati al collo. Le donne da parte loro devono indossare una camicetta bianca, abbinata a una gonna multicolore.

Diavoli danzanti

Dancing Devils Venezuela

Anche se è vero diavoli danzanti Hanno la loro origine in Africa, in Venezuela è rimasta radicata dopo l'era coloniale. In questo caso, è una celebrazione che si svolge il giorno prima del Corpus Christi nella città di Chuao. Fondamentalmente consiste in una serie di ballerini che sono disposti in ordine gerarchico in base alla loro rappresentazione: Primo Capitano, Secondo Capitano e Sayona. La Sayona Va detto, si tratta di un personaggio femminile rappresentato da un uomo che usa una maschera da diavolo. Lo scopo di questa danza è spaventare il diavolo con a Rezo Magnificat.

Stufe Caracas

caraquenos-good kitchen

Cucine di Caracas Sono una parte fondamentale della gastronomia venezuelana. Sono conosciute come cucine di famiglia da cui proviene il cibo tradizionale del Venezuela. Fu in questi elementi che emerse il meticcio Hallaca con influenze di spagnoli, neri e indiani.

Feste di Mucuchíes

Nella città di Mucuchies Si tengono un gran numero di feste che hanno un'origine mistica poiché furono ereditate dagli spagnoli durante il periodo della conquista. In generale, le feste più popolari in questa città, che è una tradizione, si svolgono durante il mese di dicembre, quando si svolgono le feste patronali della città. Verso la fine di quel mese, il giorno di Santa Cecilia, oltre al giorno del Virgen de Guadalupe e il giorno di santa lucia. Queste tre vergini sono molto venerate dagli abitanti di questa città, motivo per cui è una delle usanze più radicate del Venezuela.

Il Joropo

joropo

È anche un'altra delle usanze del Venezuela che in questo caso corrisponde a a forma tradizionale di danza e musica. In precedenza questa era una celebrazione che aveva un carattere di festa, tuttavia nel corso degli anni è stata semplicemente un'espressione di musica e danza. Vale la pena ricordare che oggi è considerato un simbolo emblematico dell'identità venezuelana, senza contare che le sue origini risalgono alla metà del 1700 quando i contadini iniziarono a usare il termine "Joropo" al posto di "Fandango". 

Se vuoi saperne di più sulle usanze del Venezuela, ti lasciamo di più Tradizioni venezuelane così puoi imparare più segreti di questa cultura.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

2 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1.   orlymar ciaccone suddetto

    Mi piace

  2.   Carlos suddetto

    Hai dimenticato il più popolare di tutti compreso quello per cui chiedere
    parlare male del governo