Cosa fare a Porto

Cosa fare a Porto

Potresti chiederti cosa fare a Porto e ti risponderemo in diversi modi, in modo da non perdere i dettagli. Perché è una delle città più suggestive, sulle rive del Duero e anche, culla del vino. Ma il Porto è molto di più e oggi lo scopriremo un po 'di più.

Ci sono molti angoli e attività che possiamo svolgere in esso, ma devi andare per parti. Perché sono tutti necessari e ci innamoreremo un po 'più di quanto ci aspettiamo. Quindi se lo sei già pianificare il tuo viaggio su questa terra, non puoi dimenticare di eseguire tutto ciò che segue.

Fai una passeggiata lungo l'Avenida de los Aliados

Ci sono molte cose da fare a Porto, ma questa è una delle principali. Poiché è la parte centrale del luogo, dove si trova anche il municipio. Gli edifici che attraversano questa zona risalgono al XIX secolo e anche all'inizio del XX. Tutti sono pieni di dettagli del tempo, che vale la pena assaporare per qualche istante. Hai anche, in piazza, a statua in bronzo il cui protagonista è Pedro IV chi è a cavallo. Senza dubbio, è uno dei primi passi che devi vedere e goderti il ​​tuo soggiorno in un posto come questo, ma ce ne sono molti altri.

Aliados Avenue

Attraversa il ponte Luis I.

Senza dubbio, un altro dei luoghi più emblematici di Porto. Il ponte Luis I è quello che collega detta città con Vila Nova de Gaia. Fu inaugurato nel 1886 e si trova sul fiume Duero. Certo, un'immagine lì varrà più di mille parole. Inoltre, se puoi andare all'ultimo minuto e goderti il ​​tramonto, sarà sempre un grande privilegio a cui non avrai sempre accesso. Questo ponte ha due piani e passaggi pedonali su entrambi, che aiutano così i pedoni ad attraversare in modo più confortevole. Il grande arco in ferro attira sempre molti turisti.

Libreria di Porto

Una visita alla libreria Lello e Irmao

Proprio nel centro storico troviamo il Libreria Lello e Irmao. Inutile dire che si è posizionata come una delle più belle al mondo. Quindi, i turisti non vogliono perdere questo posto e accorrono ad esso. Se vedi una lunga fila alla porta, sai perché. È vero che devi pagare l'ingresso, anche se se acquisti un libro avrai uno sconto su di esso. Con tutto il ricavato, sono state riparate diverse parti che già necessitavano di una leggera riforma nelle vetrate colorate. È un'altra cosa altamente raccomandata da fare a Porto!

Stazione ferroviaria di Sao Bento e le sue piastrelle

Non è che vogliamo che tu salga sul treno non appena arrivi, ma vogliamo che tu scopra cosa ha da mostrarci la stazione. Dal momento che è uno dei luoghi in cui le fotografie sono all'ordine del giorno. Tutto questo per quel pannello di piastrelle che cattura tutti i turisti. Sono più di 20mila le tessere che decorano questo luogo. In loro, le rappresentazioni storiche sono all'ordine del giorno. Possiamo evidenziare la vita in campagna, così come la conquista di Ceuta o la battaglia di Valdevez, tra gli altri momenti. Si dice che sia una delle stazioni più belle del mondo.

stazione ferroviaria

Cosa fare a Porto: Prova una deliziosa Francesinha

Perché ogni visita ha anche la sua pausa per recuperare le forze. Quindi, uno dei piatti più deliziosi e completi si chiama Francesinha. Riguarda una specie di panino Ha carne come prosciutto o salsiccia e poi all'esterno si completa con formaggio e il tutto bagnato in una salsa con un certo piccante, che è buonissima, ovviamente. Tra gli ingredienti di questa salsa si dice che abbia il pomodoro e anche la birra. Sei sicuro di amarlo!

Salite sulla Torre Clerigos

Nella parte vecchia della città, abbiamo il Torre Clerigos. Un altro dei punti principali del Porto. La sua altezza supera i 75 metri, ma ha scale interne a cui puoi accedere se vuoi salire. Ovviamente ci sono circa 240 passaggi. Sia la parte della chiesa che la torre sono aperte al pubblico e sono a pagamento (la parte del belvedere che costa circa 3 euro), ma ne vale la pena. Dall'alto si ottengono vedute della città quasi invidiabili. Quindi è anche un'altra delle esperienze che devi vivere quando viaggi in questo posto.

Torre Clerigos

Giro in barca sui 6 ponti

A volte possiamo vedere più cose in una. Di questo si tratta quando facciamo una gita in barca e anche, grazie ad essa, ci godremo i ponti della città. Quindi oltre al famoso e già citato Ponte Don Luis I, puoi goderti anche il Infante Don Enrique o ponte Sao Joao, senza dimenticare María Pía tra gli altri. Per meno di 20 euro puoi fare una passeggiata di quasi un'ora lungo il fiume Douro. Senza dubbio, è un'altra delle grandi alternative a cosa fare a Porto.

Visita ad una cantina con degustazione di vini

Sì, è un altro dei Le attrazioni più famose di Porto. Quindi visitare una cantina e degustare il vino è più che una tradizione. Ecco perché puoi optare per una visita guidata, che dura quasi un'ora, in cui ti mostreranno varie stanze e l'intero processo di preparazione di questa bevanda. Sulle rive del fiume Duero troverete la stragrande maggioranza delle cantine, solo attraversando il ponte Don Luis I. È vero che alcune cantine offrono visite gratuite. Quindi è sempre consigliabile informarsi e andare presto in modo che non ci sia affollamento.

Cafe Majestic

Una sosta al fantastico Café Majestic

Non è solo per riposare mentre si mangia qualcosa, ma potrai anche goderti tutto l'incredibile che il Majestic Café ci offre. Un posto incantevole ed è un zona storica in Calle Santa Catarina, che è stato inaugurato nel 1921. Diverse personalità si sono incontrate lì nei loro caffè di ritrovo. Acquistando così l'importanza che abbiamo accennato. Con uno stile architettonico modernista, è considerato uno dei caffè più belli del mondo.

Una visita al Palazzo della Borsa

Neanche tu potresti scappare da questo posto. Il Palazzo della Borsa è un edificio neoclassico che è stato costruito nel 1841. Un luogo in cui ospita alcuni eventi, essendo così una delle grandi attrazioni turistiche della zona. Dispone di diverse sale, anche se alcune di esse non sono aperte al pubblico. Ma la stragrande maggioranza di vitale importanza e bellezza, come quella ricoperta di finiture dorate e quindi chiamata la Camera d'Oro. Un grande tour che non è sempre all'altezza!


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*