Festa della mamma in Russia

Immagine | Pixabay

La festa della mamma è una festa molto speciale che viene celebrata in tutto il mondo per commemorare tutte le mamme e rendere grazie per l'amore e la protezione che danno ai loro figli dalla nascita.

Trattandosi di una celebrazione internazionale, in ogni paese viene celebrata in giorni diversi, anche se la più generale è di solito la seconda domenica di maggio. Tuttavia, la festa della mamma in Russia si svolge in un'altra data. Ti piacerebbe sapere come si celebra in questo paese?

Com'è la festa della mamma in Russia?

La festa della mamma in Russia iniziò a essere celebrata nel 1998, quando fu approvata per legge dai governi di Borís Eltsin. Da allora si tiene ogni anno l'ultima domenica di novembre.

Poiché questa è una celebrazione abbastanza nuova in Russia, non ci sono tradizioni consolidate e ogni famiglia la celebra a modo suo. Tuttavia, i bambini realizzano carte regalo e oggetti artigianali per ringraziare le loro madri del loro amore ed esprimere i loro sentimenti.

Altre persone fanno una cena speciale in famiglia dove regalano alle madri un bellissimo bouquet di fiori tradizionali come simbolo della loro gratitudine, accompagnato da un messaggio d'amore.

In ogni caso, l'obiettivo della Festa della mamma in Russia è promuovere i valori della famiglia e il significato profondo dell'amore delle madri per i propri figli e viceversa.

Qual è l'origine della festa della mamma?

Immagine | Pixabay

Possiamo trovare le origini della festa della mamma nell'antica Grecia più di 3.000 anni fa, quando si tenevano le celebrazioni in onore di Rea, la madre titanica di dei importanti come Zeus, Ade e Poseidone.

La storia di Rea racconta che ha ucciso suo marito Cronos per proteggere la vita di suo figlio Zeus, perché aveva mangiato i suoi figli precedenti per non essere rovesciato dal trono come ha fatto con suo padre Urano.

Per impedire a Cronos di mangiare Zeus, Rea escogitò un piano e camuffò una pietra con i pannolini da far consumare a suo marito, credendo che fosse suo figlio mentre stava effettivamente crescendo sull'isola di Creta. Quando Zeus divenne adulto, Rea riuscì a far bere a Crono una pozione che fece vomitare il resto dei suoi figli.

Per l'amore che mostrava per i suoi figli, i greci gli rendevano omaggio. Successivamente, quando i romani presero gli dei greci, adottarono anche questa celebrazione e a metà marzo furono fatte offerte per tre giorni alla dea Ilaria nel tempio di Cibeles a Roma (che rappresenta la Terra).

Successivamente, i cristiani hanno trasformato questa festa di origine pagana in una diversa per onorare la Vergine Maria, la madre di Cristo. Nei santi cattolici l'8 dicembre si celebra l'Immacolata Concezione, data che questi fedeli hanno adottato per commemorare la festa della mamma.

Già nel XX secolo il presidente degli Stati Uniti Woodrow Wilson proclamò nel 1914 la seconda domenica di maggio la festa della mamma ufficiale, gesto che ebbe eco in molti altri paesi del mondo. Tuttavia, alcuni paesi con una tradizione cattolica hanno continuato a mantenere le vacanze a dicembre, anche se la Spagna l'ha separata per spostarla alla prima domenica di maggio.

Quando viene celebrata la festa della mamma in altri paesi?

Immagine | Pixabay

Stati Uniti

Questo paese celebra la festa della mamma la seconda domenica di maggio. La prima a farlo come sappiamo è stata Anna Jarvis in onore della sua defunta madre nel maggio 1908 in Virginia. Successivamente ha condotto una campagna per stabilire la festa della mamma come festa nazionale negli Stati Uniti e così è stata dichiarata nel 1910 in West Virginia. Quindi altri stati seguiranno rapidamente l'esempio.

Francia

In Francia, la festa della mamma è una tradizione più recente, poiché iniziò a essere celebrata negli anni 'XNUMX. Prima di allora, alcuni giorni gli sforzi di alcune donne che avevano dato alla luce un gran numero di bambini per aiutare a ripristinare la popolazione decimata del paese dopo la Grande Guerra furono riconosciuti e persino premiati con medaglie al merito.

Attualmente si celebra l'ultima domenica di maggio a meno che non coincida con la Pentecoste. In tal caso, la festa della mamma si svolge la prima domenica di giugno. Qualunque sia la data, la cosa tradizionale è che i bambini regalino alle loro mamme una torta a forma di fiore.

Cina

In questo paese asiatico, anche la festa della mamma è una celebrazione relativamente nuova, ma sempre più cinesi festeggiano la seconda domenica di maggio con doni e tanta gioia con le loro madri.

Messico

La festa della mamma viene commemorata in Messico con grande entusiasmo ed è una data importante. La festa inizia il giorno prima, quando è tradizione che i bambini facciano una serenata alle loro madri o nonne, da soli o assumendo i servizi di musicisti professionisti.

Il giorno successivo si tiene una funzione religiosa speciale ei bambini danno alle loro madri i doni che hanno creato a scuola per loro.

Immagine | Pixabay

Thailandia

La regina madre della Thailandia, Sua Maestà Sirikit, è anche considerata la madre di tutti i suoi sudditi thailandesi il governo del paese celebra la festa della mamma nel giorno del suo compleanno (12 agosto) dal 1976. È una festa nazionale che si celebra in grande stile con fuochi d'artificio e tante candele.

Giappone

La festa della mamma in Giappone ha guadagnato una grande popolarità dopo la seconda guerra mondiale e attualmente viene celebrata la seconda domenica di maggio.

Questa vacanza è vissuta in modo casalingo e tradizionale. Normalmente i bambini disegnano le immagini delle loro madri, preparano i piatti che hanno insegnato loro a cucinare e danno loro anche garofani rosa o rossi perché simboleggiano la purezza e la dolcezza.

Regno Unito

La festa della mamma nel Regno Unito è una delle feste più antiche d'Europa. Nel XVI secolo, la quarta domenica di Quaresima si chiamava domenica delle madri in onore della Vergine Maria. e le famiglie ne hanno approfittato per ritrovarsi, andare a messa e passare la giornata insieme.

In questo giorno speciale, i bambini preparano diversi regali per le loro mamme ma ce n'è uno da non perdere ed è la Simnel Cake, una deliziosa torta alla frutta ricoperta da uno strato di pasta di mandorle.

Portogallo e Spagna

Sia in Spagna che in Portogallo, la festa della mamma si celebrava l'8 dicembre in occasione dell'Immacolata Concezione, ma alla fine fu divisa e le due festività furono separate.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*