Pasticceria e pasticceria olandese

La gastronomia dei Paesi Bassi non ha il prestigio e la tradizione di altri paesi europei come Francia, Spagna o Italia. Invece, il file Pasticceria olandese è ampiamente riconosciuto in tutto il mondo. Gli olandesi si definiscono golosi incorreggibili che amano cucinare e assaporare tutti i tipi di dessert e dolci.

Prima di proseguire, ecco un avvertimento: il post di oggi è ricco di prelibatezze e tentazioni. Non è consigliabile continuare a leggere per chi è a dieta:

Dolci olandesi classici

Zoute drop

È un dolce alla liquirizia ampiamente consumato nei Paesi Bassi, ma anche in Belgio, Lussemburgo e alcune parti della Germania. Il zoute drop ("Goccia salata") è venduto in piccoli cubetti neri. Il suo aspetto è simile a quello delle caramelle gommose e il suo sapore è molto simile a quello di liquirizia. Esistono quattro diverse varietà a seconda della quantità di sale che contengono.

zoute drop

La popolare liquirizia olandese, zoute drop

Gli olandesi attribuiscono determinate proprietà medicinali alla goccia zoute, anche se in realtà la mangiano perché la amano. In alcuni panifici vengono venduti aromatizzati con essenza di cocco, menta, miele, alloro e altri aromi.

Stroopwafel

Questo è una versione delicata e caramellata della classica cialda belga (in olandese, Stroop significa sciroppo e cialda è waffle). Questo dolce viene preparato in una padella speciale divisa in quadrati. L'impasto viene tagliato trasversalmente per versare il caramello all'interno durante la preparazione.

Stroopwafel

Stroopwafel: una versione delle famose cialde a forma di cialda

In molti posti si preparano aggiungendo le nocciole tritate con lo stroop, mentre in altri si condisce l'impasto con la cannella. Il risultato è sempre spettacolare.

Vlaai

Il popolare vlaai È una torta dolce a base di pasta lievitata che viene ripiena di frutta (mela, albicocca, ananas, prugna o frutti di bosco). In alcune ricette di pasticceria olandese, sono inclusi anche altri ingredienti come crema pasticcera o rabarbaro.

vlaai

Olandese vlaai

Ci sono alcune varianti molto particolari del tradizionale vlaai. Quello di riso, ad esempio, è farcito con riso e panna, anche se ce ne sono altri che hanno panna montata o cioccolato.

poffertjes

Passeggiando per qualsiasi strada in qualsiasi città o città dei Paesi Bassi, è normale che i nostri nasi siano sedotti dall'irresistibile aroma dei poffertjes. In tutto il paese ci sono piccole bancarelle di strada dove questi piccoli vengono preparati al momento frittelle calde con burro fuso e zucchero a velo.

poffertjes

Poffertjes: mini-pancake olandesi

Anche nei caffè olandesi, i poffertjes sono venduti come spuntino dolce per accompagnare caffè o tè. Esistono anche negozi specializzati in questo prodotto, chiamati poffertjeskraam.

Pasticceria natalizia olandese

I dolci olandesi sono particolarmente vari nel periodo natalizio. Le occasioni speciali richiedono sapori speciali. Il Natale In Olanda inizia a essere celebrato il 6 dicembre, giorno di San Nicola (Sinterklaas).

Biscotti di San Nicola

Il giorno dell'arrivo di San Nicola con i loro doni, i bambini olandesi addolciscono l'attesa bevendo cioccolata calda e mangiando biscotti. Gli adulti fanno lo stesso, anche se con un bicchiere di liquore in mano.

Peppernuts

Pepernoten per il giorno di San Nicola

Piet, l'assistente di San Nicola, si occupa di distribuire i dolci tra i più piccoli: Peppernuts (piccoli biscotti di forma irregolare a base di segale, miele e anice) e kruidnoten Zenzero. Distribuisce anche porzioni di spalla, una pasta sfoglia ripiena di pasta di mandorle.

Kerststol

Come in molte altre parti del mondo, il giorno di Natale nei Paesi Bassi viene celebrato con la famiglia e attorno a una tavola ben fornita. Il banchetto culmina con il kerststol, un pane all'uvetta che viene spesso ripieno anche di pasta di mandorle. Questa torta, una ricetta classica nella pasticceria olandese, è simile a quella preparata in Germania e in altri paesi dell'Europa centrale.

kerststol

La ciliegina sulla cena di Natale nei Paesi Bassi: il kerststol

Nelle famiglie più religiose preferiscono sostituire il kerststol con un altro dolce speciale:  beschuit incontrato muisjes, un pan di spagna olandese ricoperto di anice zuccherino. È la prelibatezza con cui si celebra la nascita di Gesù e che per estensione viene servita anche per celebrare qualsiasi nascita durante tutto l'anno.

Frittelle olandesi, Oliebollen

Alla vigilia di Capodanno, l'odore dell'olio delle friggitrici provenienti dalle cucine è comune nelle case olandesi. In loro il delizioso Frittelle olandesi, Oliebollen, frittelle di pasta che vengono servite da sole con zucchero a velo o farcite con pezzetti di mela e uvetta.

Frittelle olandesi, Oliebollen

Il miglior dolce per iniziare l'anno: gli Oliebollen

Esistono alcune varietà regionali di oliebollen (traduzione: "panini all'olio"). Nella zona del Limburgo, ad esempio, hanno la forma di ciambelle e vengono preparati anche per celebrare il Carnevale. Nelle province settentrionali invece queste frittelle sono preparate con particolare cura e sono particolarmente arrotondate, quasi sferiche.

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1.   ERIK WLDEMAR CUSTODIAN suddetto

    HO BISOGNO DEL NUMERO DI TELEFONO OLANDESE COTEPQUE