Clandestina, un magazinu mudernu da cumprà in L'Avana

Negoziu Clandestinu

Quandu i mo suoceri sò andati in vacanze in Cuba ùn anu micca purtatu assai rigali è si sò lamentati perchè ùn anu micca trovu boni magazini. Fora di i sigari o di e buttiglie di rum ùn anu micca purtatu cose assai più o più variate. Una vergogna

Per pudè rimarcà listessa cosa, vi ricumandemu di fà un giru di u magazinu di fotografia: si chjama Clandestinu è hà una bona varietà di vestiti, cappelli è cose à a moda. Magasin clandestinu di design hè u nome sanu di stu magazinu chì Hè in Old Havana, vicinu à a Piazza di u Cristu, cù Café Dandy's à l'angulu.

Clandestina hè unu di i più novi negozii in sta parte di a capitale cubana dapoi hà apertu e so porte di ferraghju scorsu. I so pruprietari sò duie donne giovani, Leire Fernández è Idania del Río. U magazinu hè natu cum'è un magazinu d'arte ma pocu à pocu cresce è altri tippi d'articuli cumincianu à esse venduti, soprattuttu per i più ghjovani lucali è turisti, volendu qualcosa di diversu. Cose chì ponu esse purtate fora di Cuba è dicenu cun orgogliu induve eranu stati comprati.

Gonne, felpe, borse, cappelli, portachiavi, tazze, gioielli, un pocu di tuttu. Hè ciò chì truvate intornu à quì. U magazinu hè situatu dopu in Calle Villehas, 403, trà Muralla è Teniente Rey. Hè apertu tutti i ghjorni trà 10 di a mattina è 9 di sera è hà u so propiu situ web, allora fighjate prima di andà.


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu.

*

*