Cume eranu l'antichi Egizziani

Vi avete mai dumandatu cumu eranu l'antichi Egizziani? U vostru era una di e più impurtante civilizzazioni di l'antichità, cù u Mesopotamianu, u Grecu è u Rumanu. Hè precisamente stu sviluppu ch'elli anu realizatu ci hà permessu di lascià numerosi opere di arti chì ci furniscenu una vasta infurmazione nantu à cumu era a so vita d'ogni ghjornu.

Grazie à ella, avemu cunniscenza di i so usi, di a so religione, di u so modu di guvernà si, di a cumpusizione di a so sucietà è ancu di e mode chì seguitanu e classi più ricche. Se vulete sapè cumu eranu l'antichi Egizziani, vi incuraghjemu à cuntinuà à leghje.

Cumu campavanu l'antichi Egizziani

L'antica civiltà egiziana durò guasi trenta seculi. Hà cuminciatu à sviluppà intornu à u canale mediu di u Fiume Nilu Versu l'annu 3.100 a.C. è hè stata spenta cum'è tale intornu à u 31 dopu à Cristu, quandu hè stata assurbita in l'Imperu Rumanu. In tantu, anu creatu una cultura chì ci stupisce sempre oghje cù u so livellu di sviluppu. Videmu i so aspetti principali.

Cume eranu l'antichi Egizziani: l'apparenza fisica

Logicamente, in trenta seculi, l'aspettu fisicu di l'Egizziani cambiò assai. Ma, s’ellu ci vole à fidà ci di e riprisentazione pitturale chì ci anu lascitu, forse idealizate d’altronde, pudemu ghjunghje à certe cunclusione.

Cusì, pudemu sparte l'abitanti di u canali di u Nilu in dui grandi gruppi. Da una parte, i membri di e classi privilegiate eranu alti è snelli, cun visi ovali, una fronte inclinata è un nasu longu è dirittu. Usavanu à rasassi a testa per portà parrucche nere dritte chì eranu un copricapu cerimoniale.

D'altra parte, i membri di e classi menu benestanti eranu più brevi è cun una carnazione più forte. Avianu un nasu appiattitu è ​​capelli ricci ma naturali, chì ùn si pudianu permette di cumprà parrucche.

Cugliera a Cugliera

Raccolta di a Raccolta in l'Anticu Egittu

D'altra parte, l'aspettativa di vita in l'Anticu Egittu era intornu quaranta anni in media. Ma, cum'è pudete immaginà, e persone di classe alta anu campatu assai più di l'altri, sottumessi à i travaglii più duri è più ingrati.

E malatie cumune in e rive di u Nilu eranu allora scurbu è u : tuberculosis, chì à quellu tempu eranu mortali è decimavanu a pupulazione.

Famiglia, vita suciale è guvernu

Cumu accade à noi, a famiglia era a cosa più preziosa per l'Egiziani. U matrimoniu era cunsideratu u statu ideale di a persona è l'arrivu di un novu zitellu era assai festighjatu, ancu se più tardi seranu educati in e pussibilità di ognunu. I zitelli di e classi umili amparavanu l'uffiziu di i so genitori, mentre chì e zitelle eranu relegate in i travaglii di casa. Invece, i zitelli di classe alta sò stati educati prima da schiavi è dopu in una spezia di scole induve anu amparatu à leghje è scrive, a religione è l'aritmetica. L'ultimi eranu chjamati Case di Vita.

Per d 'altra banda, l'antichi Egizziani si maritaru assai ghjovanu, cù solu quindici anni di elli è cun una dodecina d'elli. Benintesa, era logicu cunsiderendu a so breve speranza di vita.

In quantu à a vita suciale, ci eranu ghjochi assai pupulari cum'è legi, chì hè cunsideratu unu di i precedenti di u backgammon attuale. Ma li piacianu ancu u sport. In fatti, sò cunsiderate inventori di u pallone. Inoltre, eranu abili in cummattimentu, Las racing, u rimpiazzà è u tiru à l'arcu. Anu ancu praticatu qualcosa cum'è pugilatu.

Serà più curiosu di sapè chì a bevanda preferita di l'Egizziani era Birra è ch'elli ne avianu ancu parechji tippi. U più stimatu era ciò ch'elli chjamavanu seremet, ancu s'ellu era dispunibule solu per uni pochi privilegiati. Anu ancu cunsumatu vinu in abbundanza è, in termini di alimentazione, li piacia à tempu a carne è u pesciu è apprezzanu assai i prudutti cum'è oliu, la miel, Las i frutti è u dolci.

Schiavi nubiani

Rapresentazione di certi schiavi nubiani

La casa di un Medievu Egizianu era modestu, cù pareti di toga dipinte di biancu. Anu avutu un pianu unicu è misuravanu trà quaranta è centu vinti metri quadrati secondu a ricchezza di a famiglia chì l'abitava. Avianu piccule finestre è cinque à dece persone campavanu in elle.

Tuttavia, l'egiziani anu tenutu igiene in grande rispettu. In fatti, sò cunsiderate inventori di a spazzola à denti è dinò, secondu certe fonti, di u cusmetichi. In gran parte, era perchè anu ancu cuncessu assai impurtanza per l'estetica.

L'urganizazione pulitica avia un capu indiscutibile: u Faraone, à chì prupietà divine eranu attribuite. Dopu ci sò stati i più alti funzionari di u statu, chjamati scribiè u preti. Dopu hè ghjuntu u cità piaghja, chì era principalmente dedicatu à l'artigianatu è l'agricultura.

Infine, ci eranu i schiavi ch'elli avianu ancu certi diritti. Legalmente, i so pruprietari avianu da furnisce li cibu è alloghju, ma ancu vestiti è altri prudutti. Puderanu ancu cumprà terreni è uttene soldi, qualcosa impensabile per i schiavi di altri imperi cuntempuranei.

Cumu eranu l'antichi Egizziani: religione è cerimonie

A religione in l'Anticu Egittu era sempre puliteisticu. Solu u faraonu Amenhotep IV hè statu permessu di lascià solu un diu: Atene (una di l'invucazioni di Ra) è si dichjarò un intermediari trà ellu è l'omi. Eppuru u so figliolu, u famosu TutankhamunVultò à u politeisimu, più sottu à l'influenza di i preti chì avianu persu u putere chè da a so iniziativa.

Tempiu di Hatshepsut

Tempiu Hatshepsut

I dei eranu riprisentati cù caratteristiche antropomorfu, ancu se in certi casi sò stati aghjunti capi d'animali chì generalmente facia allusione à i so puteri. Per esempiu, Qui Era rapprisintatu cù a testa di un falcu, dia di cane, Sobek coccodile è Seth cù una simile à quella di un lupu. L'ultimi, Aten o Ra, Shu, Geb, Tecnut, Nephthys, Osiris è Isis, cumpunevanu u Ennead di Heliopolis, unu di i più impurtanti gruppi di divinità.

In quantu à e cerimonie religiose, probabilmente nimu hà avutu tanti cum'è l'Egiziani. Non solu anu sceltu cum'è oggetti di cultu numerosi animali, ma ancu piante.

Per celebrà è rende omagiu à i so dii, anu celebratu diverse feste. Forse a più sulenne hè stata a chjama Festa di i Lamentu di Isis, chì era cunsacratu à u dolu è si hè fattu in u mese di nuvembre. In listessu modu, cù u solstiziu d'invernu u Cerca Osiris. Questu era unu di i dii più onurati da l'Egiziani, postu chì anu ancu celebratu u Osiris riapparisce, a so morte o Festa di i Sementi è a so risurrezzione.

Isis hà ancu ricevutu parechje ricunniscenze à a fine di l'annu. Un bon esempiu di elli era u Iseas o festa di a Purificazione di Isis, chì si facia d'inguernu. In breve, altre cerimonie religiose di quella sucietà eranu Bella festa di a valle, di natura funeraria è in quale a famiglia di u faraonu hà participatu; Laginoforia, un inseme di festività assuciate à u vinu è chì devenu u so nome à u lágino, u cuntainer duve era trasportata quella bevanda, è u festa oppet, chì hà riaffirmatu i ligami trà Amun-Re è u Faraone stessu.

A scienza

L'egiziani antichi eranu grandi inventori. Si deve, frà altri, u papiru, e candele o e chjuse, per menziunà solu trè cose d'usu cutidianu. Ma, più in fondu, si sò spiccati per i soi avanzamenti in matematica è geometria. In fattu, i Grechi Erodotu è Strabone anu ricunnisciutu chì u so populu avia ereditatu quist'ultimu da l'Egiziani.

Ùn avemu micca bisognu di parlavvi di a capacità ch'elli avianu per l'architettura perchè basta à vede e piramidi o i tempii chì ci sò stati lasciti per realizallu. In quantu à a chimica, pare chì eranu ancu grandi alchimisti. Si crede chì, cum'è noi vi diciamu, sò stati i primi à creà cosmetichi è ancu à aduprà u vetru e malte di calce.

Munimentu di Tutankhamun

Tutankhamon

Infine, riguardu à a medicina, ci sò ghjunti vari trattati nantu à a materia di l'Egittu anticu. Per esempiu, ellu Papiru Edwin Smith, cunsideratu u primu ducumentu chirurgicu cunnisciutu (XVIImu seculu a.C.); quellu di Hearst, chì hè una forma pratica per i duttori, o quella per Lahun, nantu à a gineculugia. Inoltre, l'Egizianu era u primu medicu cunnisciutu: Hesy-Ra, chì hà campatu in l'annu 3.000 a.C.

Cume eranu l'antichi Egizziani: l'arti

Hè precisamente à l'arte chì duvemu assai di ciò chì sapemu di l'Egittu anticu. Grazie à a so generosità in pittura è scultura, avemu ricevutu preziose informazioni nantu à a so vita è i so usi. Sembra chì li piacia u policromia è inevitabbile hè chì vi parlemu di a chjamata prufilu egizianu.

In realtà, stu curiosu modu di ritrattu di creature hè duvutu à un cuncettu rappresentativu chjamatu "Aspettivu"  è chì a so ragione primaria per esse era idea magica chì quella cità avia d'arte. In altre parolle, i figuri rapprisentati eranu probabili di esse veneratu è, di conseguenza, alcune parti eranu rivolte à u fronte mentre chì altre eranu laterali per esse accettabili da tutti i lati.

In cunclusione, se vi dumandavate cumu eranu l'antichi Egizziani, duvete sapè chì anu custruitu una di e civiltà più avanzate di u so tempu. Ancu se, cum'è accade guasi sempre cù e sucietà sviluppate, finiscerebbe sottumessu à l'altri in crescita cum'è U grecu è u Rumanu à quellu tempu.


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu.

*

*