Storia di a Matryoshka, a pupa russa

Immagine | Pixabay

Se ci dumandessimu quale hè u souvenir più tipicu chì pudemu piglià in casa dopu un viaghju in Russia, sicuramente a maiò parte di noi risponderemu senza esitazione chì u megliu ricordu hè una matrioshka.

Hè unu di i ghjoculi i più pupulari in u mondu, chì identificarete facilmente ancu se ùn avete mai visitatu a Russia prima. In fattu, a so fama hè tale chì i matrioshkas sò ancu diventati un simbulu decorativu è di moda. In più, pudete ancu avè una matrioshka in casa è ùn vi ricordate micca induve l'avete pigliatu.

I matrioshka anu un'urigine curiosa è ancu un grande significatu per i Russi quand'elli li ricevenu in rigalu. Sì avete sempre dumandatu quale hè a storia di stu ghjocu, da induve vene u so nome è ciò chì raprisenta, ùn pudete micca mancà st'articulu induve tratteraghju tutte queste dumande.

Chì sò i matrioshkas?

Si tratta di bambole di legnu chì tenenu più repliche di sè stessi in dimensioni diverse.. Sicondu e dimensioni di a mamma matrioshka, in l'internu pudemu truvà trà un minimu di cinque è un massimu di vinti matrioshka, ognuna più chjuca di a precedente. Incredibile!

Chì riprisentanu i matrioshkas?

I matrioshkas rapprisentanu e donne contadine russe è sò un icona culturale di u paese.

Cumu sò fatti i matrioshkas?

Per fà e matrioshkas, i legni i più aduprati sò quelli chì venenu da l'aldaru, a balsa o a betula, ancu se probabilmente u legnu u più adupratu hè u tiglio.

L'arburi sò abbattuti in aprile, chì hè quandu sò più pieni di sapi, è i tronchi sò aerati per almenu dui anni, imbruttendu l'estremità di u listessu cù sapi per impedisce chì u legnu si crepa.

Quandu sò pronti, i falignami taglianu e lunghezze adatte è i mandanu à l'attellu per travaglià u legnu in 15 tappe. U primu matrioshka chì hè fattu hè sempre u più chjucu.

Immagine | Pixabay

Da induve vene u nome matrioshka?

U nome di stu ghjoculu vene da «Matriona», unu di i più pupulari in l'antica Russia, chì à so volta vene da u latinu «mater» chì vole dì mamma. Più tardi a parolla "Matriona" hè stata adattata à matrioshka per designà sta pupa. Altri termini chì sò ancu usati per riferisce à matrioshkas sò nomi cum'è mamushka è babushka.

Chì hè a simbologia di i matrioshkas?

I matrioshkas russi simbulizanu a fertilità, a maternità è a vita eterna. Vale à dì, una famiglia numerosa è unita induve a mamma dà nascita à una figliola, questu à a so bisfigliola, ella à a so bisfigliola è cusì finu à raprisentà u mondu infinitu.

À u principiu, solu e bambole femine sò state sculpite, ma più tardi e figure maschili sò state dinò ricreate per cumplettà a famiglia è à so volta rapprisentanu altri valori cum'è a fratellanza trà fratelli. Cù u passu di u tempu, anu ancu cuminciatu à fà matrioshkas russi chì rapprisentavanu figure storiche o letterarie.

Immagine | Pixabay

Chì hè a storia di i matrioshkas?

Si dice chì à a fine di u XIXu seculu u marcante è patrone russu Savva Mamontov hà fattu un viaghju in Giappone induve hà visitatu una mostra artistica induve hà amparatu l'antecedente di i matrioshkas. Era una rapprisintazione di sette divinità chì eranu unu in l'altru essendu Fukurokuju (u diu di a felicità è di a saviezza) u più anzianu è quellu chì cuntene u restu di e divinità.

Mamontov hà mantenutu l'idea è à u ritornu in Russia l'hà presentata à u pittore è turnatore Sergei Maliutin per fà a so versione di a pezza giappunese. In questu modu, una bambola hè stata creata chì rapresentava una cuntenta cuntadina russa chì accolse tutti i so discendenti.

U ghjoculu hà fattu una sensazione à l'Esposizione Universale di Parigi in u 1900, induve hà vintu una medaglia di bronzu, è L'usine cumincianu prestu à nasce in Russia è producenu matrochosca in vendita in tuttu u paese è in Occidente. In questu modu, hè diventatu un icona di a cultura russa è u souvenir più rappresentativu di u paese. Ogni artigianu sculpisce e so bambole è sò diventati ghjoculi di grande valore perchè sò qualchì volta articuli di collezzione.

Immagine | Pixabay

U museu Matryoshka di Mosca

In fatti, sò cusì impurtanti chì in u 2001 hè stata aperta in Mosca, u museu Matryoshka per publicità a storia di sti ghjoculi è a so evoluzione in u tempu.

Stu museu mostra alcuni di i primi matrioshkas originali russi chì sò stati creati à l'iniziu di u XNUMXu seculu è cume u so cuncepimentu hà cambiatu cù l'anni.

Per esempiu, in l'anni 1920 i matrioshkas bolchevichi rapresentavanu a classe operaia è ancu a figura di u "kulak" (un termine chì era adupratu pejorativamente per riferisce si à i paisani ricchi) era ancu ripruduttu cù un cappellu è cù e bracce incruciate nantu à una panza tamanta.

Durante u tempu di l'URSS, u guvernu hà vulsutu incarnà l'internaziunalisimu suvieticu in i matrioshkas è diverse naziunalità cum'è bielorussia, ucraina, russa, etc. eranu riprisentate nantu à ste bambole. Ancu cù a corsa spaziale, una grande collezione di bambole astronaute hè stata generata ancu cù u so propiu vestitu di immersione è u rucatu spaziale.

Dopu à a fine di l'URSS, u tema di i matrioshkas diversificati è famosi politici è diverse celebrità internaziunali cumincianu à esse rappresentati.

Fendu un giru di a cullezzione, hè interessante paragunà i matrioshka più tradiziunali cù quelli più muderni. cum'è cù e figure giappunesi di u dio Fukuruma chì l'anu ispiratu. U museu mostra ancu e sferenze trà e matriosche da e diverse regioni di Russia è furnisce infurmazioni nantu à a vita è e carriere di i principali artigiani è pittori russo di matryoshka.

Immagine | Pixabay

Date una matrioshka

Per i Russi hà un grande significatu di dà una matriosca in rigalu. Quandu qualchissia riceve una di queste bambole in rigalu, deve apre a prima matrioshka è fà un desideriu.. Una volta cumpleta, pudete dopu apre a seconda bambola è fà un altru desideriu novu. Cusì finu à chì l'ultimu è u più chjucu matryoshka hè ghjuntu.

Una volta aperti tutti i matrioshkas, quellu chì hà ricevutu stu rigalu deve prisentallu à un discendente cum'è simbulu chì volanu da u nidu. Prima era fatta da donne. Solu elli eranu incaricati di e case è pudianu fà desideri di trasmette infine i matrioshkas à i so figlioli.

Hè per quessa chì se qualcunu vi dà una matrioshka, Si dice in a cultura russa chì ellu vi dà u so amore è u so affettu in forma di ghjocu.

Sì, invece, site quellu chì darà una matrioshka, in più di dà stu ditagliu, u megliu chì pudete fà hè di dì à u destinatariu u significatu è a storia di u donu avà chì u cunniscite. In questu modu, valuterà u rigalu assai di più è saparà chì fà cù l'ultime è u più chjucu matryoshka.


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu. campi, nicissarii sò marcati cù *

*

*